17/1/2022 | 3 MINUTI DI LETTURA

Clizia Incorvaia prepara il borsone per l'ospedale: 'Sento che bebè arriva prima’

  • Alla 34esima settimana di gestazione, la bionda 41enne prepara tutto
  • L'influencer mostra alle fan cosa mette nella valigia del parto

Clizia Incorvaia prepara il borsone per l’ospedale. “Sento che bebè arriva prima”, confessa ai fan. Alla 34esima settimana di gestazione, la bionda 41enne ha avvertito che la pancia è già ‘scesa’, segno che il parto potrebbe essere vicino. Tra pochissimo conoscerà il suo secondo figlio, un maschietto, nato dall’amore con Paolo Ciavarro, 30 anni, conosciuto al GF Vip. L’influencer è già mamma di Nina, avuta dall’ex marito Francesco Saarcina, 6 anni compiuti il 24 agosto scorso.

Clizia Incorvaia prepara il borsone per l'ospedale: 'Sento che bebè arriva prima'
Clizia Incorvaia prepara il borsone per l'ospedale: 'Sento che bebè arriva prima'

“Come promesso vi faccio vedere cosa metterò nel borsone per l’ospedale. Dato che la pancia si è abbassata, mi sento che bebè nasce prima… Poi vedremo”, spiega Clizia nelle sue IG Stories.

La Incorvaia poi mostra tutte le cose preparate sul letto e pronte per essere messe in valigia: c’è il beautycase con i prodotti per l’igiene, c’è la camicia da notte con i bottoni per la sala parto, ci sono i salvaslip, gli slip usa e getta, le coppette assorbilatte per il seno, i reggiseni, pannolini, i tre cambi per il bambino, un kit medicazione.

Alla 34esima settimana di gestazione, la bionda 41enne prepara tutto

“Ho diviso tutto in simpatici sacchettini”, spiega Clizia riferendosi ai cambi per il neonato. “C’è anche una pancerina: so che molte non sono d’accordo, ma dopo aver avuto Nina le prime settimane l’ho messa e mi ha aiutato tantissimo”, sottolinea.

L'influencer sente che la pancia è già 'scesa'

Clizia Incorvaia tiene molto a farsi vedere sempre in ordine, per questa ragione in ospedale porterà anche una vestaglia e una camicia da notte bianco panna in cotone organico da indossare dopo il parto. Raccomanda alle sue fan di usare tessuti organici, per evitare pruriti e allergie. E’ tutto pronto ormai: non vede l’ora di conoscere il secondogenito, che potrebbe chiamarsi Gabriele.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!