21/10/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Clizia Incorvaia contro l’ex: 'Al momento il signor Francesco Sarcina, che di mestiere fa la rockstar, mi dà 500 euro al mese per il mantenimento di nostra figlia’

  • ‘Non contribuisce a nessuna altra spesa, ma non voglio la sua elemosina’
  • ‘Siamo dagli avvocati per la separazione, vorrei fosse il più civile possibile’

Clizia Incorvaia è un fiume in piena contro l’ex Francesco Sarcina. Dopo aver raccontato la sua versione dei fatti a Live - Non è la D’Urso, quando ha definito il matrimonio con il cantante 42enne, frontman de Le Vibrazioni, come ‘un inferno che non augurerei a nessuno’, la bionda 33enne rincara la dose e a Di Più che l’ha intervistata svela che l’artista per la figlia di 4 anni, Nina le garantisce un mantenimento di appena 500 euro al mese.

Clizia Incorvaia ancora contro l'ex marito Francesco Sarcina: 'Mi dà 500 euro al mese per il mantenimento della figlia'

“Siamo dagli avvocati per la separazione e vorrei che fosse più civile possibile, per proteggere mia figlia da discussioni e conflitti", racconta Clizia Incorvaia al settimanale. E aggiunge: “Ma non sarà facile perché suo padre mi ha molto deluso”.

Non sono state solo le vicende relative alla relazione a lasciarle l’amaro in bocca. Clizia Incorvaia è arrabbiata anche per il comportamento che Francesco Sarcina ha avuto quando c’è stato da stabilire l’assegno di mantenimento per la figlia.

“Al momento il signor Francesco Sarcina, che di mestiere fa la rockstar  mi dà 500 euro per il mantenimento di nostra figlia. E non contribuisce a nessuna altra spesa, anche se oggi vivo con sua figlia in un appartamento con tanto di mutuo”, confessa Clizia Incorvaia.  Poi con orgoglio conclude: “Ma non voglio la sua elemosina, spero solo che tutto si risolva in tempi brevi”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!