4/3/2020 | 6 MINUTI DI LETTURA

Clizia Incorvaia: 'Ecco perché ho mentito sull’età, la verità è che ho 39 anni. Quando lavoravo nella moda non riuscivo a lavorare perché…’. Lei e Paolo Ciavarro hanno 11 anni di differenza

  • La bella influencer spiega le ragioni che le hanno fatto dire una bugia
  • Dopo giorni di rumors riguardanti la data di nascita della siciliana, arriva la confessione

Clizia Incorvaia confessa finalmente la sua vera età anagrafica. Dopo giorni di rumors sulla vera data di nascita della bella influencer che al GF Vip si è innamorata di Paolo Ciavarro, arriva la confessione. In una serie di IG Stories la siciliana confessa: “La verità è che ho 39 anni”. Lei e il ragazzo 28enne hanno quindi 11 anni di differenza.

Clizia Incorvaia: 'Ecco perché ho mentito sull’età, la verità è che ho 39 anni'
Clizia Incorvaia: 'Ecco perché ho mentito sull'età, la verità è che ho 39 anni'

Cercando in giro la sua età sul web, si legge 33, nella Casa ha detto prima di averne 35, poi 36. Finalmente Clizia Incorvaia non dice più bugie. “Vi racconto questa cosa perché ho capito che bisogna giustificare ogni cosa”, esordisce sul social.

VIDEO

L’ex moglie di Francesco Sarcina, mamma di Nina, 4 anni, poi racconta: “La storia è questa: quando lavoravo nella moda, avendo sempre avuto questo aspetto infantile, non riuscivo a lavorare perché avevo 18 anni ma ne dimostravo 15. Quindi il mio agente, pur di farmi lavorare, mi faceva dichiarare 4 anni in meno, che è l’età che ho detto al Grande Fratello. E io mi vergognavo come una ladra perché facevo le pubblicità con quelli di 18 anni e a quell’età non è bello dimostrarne di meno. Ho vissuto questa cosa di dimostrare meno anni come una frustrazione”.

Clizia sottolinea più volte il malessere vissuto per un’età che non corrispondeva al suo aspetto fisico. A causa di questa ragione ha anche perso occasioni professionali  importanti. “A 30 anni Tornatore, che era il mio idolo e lo è ancora, mi aveva scelto per la pubblicità dell’Esselunga, mi aveva convocata e confermata. Poche ore prima mi hanno chiamato dicendomi che per il cliente non ero credibile”, rivela.

Dopo giorni di rumors riguardanti la data di nascita della siciliana, arriva la confessione

Clizia precisa di non aver mentito per stupida vanità, anzi. E’ meravigliata di tutto il polverone che si è creato intorno alla sua vera data di nascita: “Trovo bislacco che si stia aprendo una diatriba per aver dichiarato 3 anni in meno. Avevo detto 36 e invece sono 39”.

La bionda è molto contenta che il suo Paolo abbia dato poco peso alla cosa, ha mostrato grande carattere: loro si sono scelti e poco importa se lei è più grande di lui: “Stiamo bene anche esteticamente insieme”.

La siciliana è contenta che Paolo Ciavarro abbia dapo poca importanza alla sua data di nascita al GF Vip

“Effettivamente dimostriamo gli stessi anni, sembriamo coetanei. Spero che le nostre anime parlino sempre la stessa lingua. Poi vediamo i 60enni uomini con le 30enni e non fa specie”, afferma sicura ancora. E conclude: “Quello che conta è l’amore. Io non vedo l’ora che Paolo torni da me, e lui ha dimostrato di essere un uomo con due attributi così quindi tutto il resto è noia”.

Clizia parla di “legame magico” con Ciavarro anche sulle pagine di Chi: “Con Paolo sono completamente io e lui mi apprezza. Tutti quelli che mi si sono avvicinati in questi anni erano attratti dalla mia presenza fisica: lui non si è fermato all’incarto, ha voluto la caramella”.

La bionda a 'Chi' spiega perché ha parlato poco della figlia Nina al reality show

La Incorvaia al GF Vip ha parlato pochissimo della figlia, rimasta insieme al papà nei suoi giorni di assenza. C’è un motivo: “Trovo patetici quelli che fanno un reality, entrano e dopo quattro giorni cominciano a piangere perché sentono la mancanza dei figli: non sei in guerra, è la tv, una scelta che hai fatto, c’è un contratto. Io, prima, ho parlato per mesi con mia figlia, l’ho preparata e sapevo che le regalavo anche un momento con suo padre. E poi sono una mamma single e devo portare il pane a casa: il romanticismo della vita resta, ma sono consapevole”.

I rapporti sono ottimi al momento sia con Eleonora Giorgi che con Massimo Ciavarro, i 'suoceri'. Clizia vorrebbe vedere Paolo anche subito, ma spera rimanga fino alla fine al reality e vinca. “Paolo è elegante, è romantico, colto, selettivo, un po’ timido, bello, fine. Paolo è un principe. Anche se oggi so che il mio principe azzurro sono, prima di tutto, io”, dice l’influencer.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!