17/1/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Clizia Incorvaia su Francesco Sarcina al GF Vip: 'Aveva una doppia vita, non c’era niente di vero nella nostra storia, mi mentiva ogni santo giorno’

  • ‘Io per due anni e mezzo me la sono bevuta…’
  • ‘Non potrei più stare con una persona così. Ho messo a repentaglio la mia salute’

Clizia Incorvaia ritorna sulla sua storia con Francesco Sarcina al GF Vip. Parla con Adriana Volpe, accanto a loro c’è anche Barbara Alberti. La bionda influencer 33enne dice: “Non c’era niente di vero nella mia storia, niente!”. L’ex marito avrebbe avuto una doppia vita, come il protagonista del film di Ferzan Ozpetek, “Le fate ignoranti”, così sottolinea lei.

Clizia Incorvaia su Francesco Sarcina al GF Vip: 'Aveva una doppia vita, mi mentiva sempre'
Clizia Incorvaia su Francesco Sarcina al GF Vip: 'Aveva una doppia vita, mi mentiva sempre'

Adriana Volpe le domanda come sia possibile che Francesco Sarcina le abbia mentito così. “Nelle bugie si può costruire tanta roba. Tutto quello che ho detto da Barbara D’Urso a ottobre è vero, io ho tutto, le chat, i messaggi, tutto, le testimonianze, le foto, cose allucinanti”, sottolinea Clizia Incorvaia. E svela: “Io per due anni e mezzo me la sono bevuta, due anni e mezzo d’inferno. Non ho dormito per due anni e mezzo”.

Adriana Volpe prova a capire se possa esserci un’altra possibilità per lei e il cantante 43enne. “Mi ha detto tante volte ‘ho sbagliato’ - sottolinea Clizia - Ma mi ha lasciata sola per due anni e mezzo mentre faceva scorribande notturne e mi mentiva ogni santo giorno. Non potrei più stare con una persona così. Ho messo a repentaglio la mia salute. Non ho sbagliato: io non gli ho fatto mai mancare nulla, dalle coccole, al cucinare, al sesso. Niente, non gli è mancato mai niente”.

Caption

La Incorvaia al GF Vip aveva già parlato del legame finito male con il padre della figlia Nina, 4 anni, anche ad Antonio Zequila. “Ho impiegato due anni e mezzo per elaborare questo lutto – ha raccontato – mi sono dovuta perdonare, avevo fatto il matrimonio cattolico. Credevo nella famiglia unita, togliere questa cosa a mia figlia mi faceva sentire in colpa. Sono stata io a mandare la lettera di separazione a settembre 2018. Eravamo già in crisi da tanto tempo”.

E ha aggiunto:  “Lui si faceva abbondantemente la sua vita, lui si predicava innamorato, passionale. Io ricevevo segnalazioni che lui si faceva la sua vita. Mi lasciava, ogni sera, sola con mia figlia. Il problema non si percepiva, faceva l’innamorato, stavamo insieme in tutti i sensi. Era sesso, solo quello non c’era altro. Io non lo sapevo ancora, l’ho scoperto dopo”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!