21/12/2021 | 2 MINUTI DI LETTURA

Clizia Incorvaia infettata dal Covid all’ottavo mese di gravidanza: 'Sono molto fragile, momento difficilissimo’

  • La modella ha annunciato la positività sul social
  • Ha fatto anche una richiesta a follower e amici

Clizia Incorvaia, che l’altro giorno ha rivelato che la primogenita Nina (avuta con l’ex Francesco Sarcina) ha contratto il Coronavirus, ha dovuto dare una bruttissima notizia ai suoi follower di Instagram. La modella ha annunciato di essere ufficialmente positiva al Covid. La cosa più preoccupante è ovviamente il fatto che è incinta, ormai all’ottavo mese di gravidanza. La 41enne, che è in dolce attesa del secondo figlio, il primo insieme al compagno Paolo Ciavarro, ha scritto sul social: “Ragazzi ho il Covid (non potrò fare la seconda dose di vaccino il 23 dicembre). È un momento duro, difficilissimo ma voglio pensare di essere fortunata poiché ho accanto un uomo speciale con due attributi così che si sta occupando di noi tutti ( la cucciola sta ok )”.

Clizia Incorvaia, 41 anni, ha rivelato di aver contratto il Covid all'ottavo mese di gravidanza
Clizia Incorvaia, 41 anni, ha rivelato di aver contratto il Covid all'ottavo mese di gravidanza

Paolo si sta davvero dando molto da fare: “Accudendoci in tutto, curandoci, sostenendo questo momento di stress immenso poiché inevitabilmente il pensiero va al futuro nascituro ‘Bebè’”.

Clizia ha poi fatto una richiesta a follower e amici: se la contattano, lo facessero solo per darle un po’ di sostegno. “Una cortesia chi mi scriverà qui o su Whatsapp vi chiedo di inviare solo messaggi motivazionali e non che prospettino ipotesi di scenari drammatici. Poiché sono molto fragile e il sistema immunitario va aiutato da un atteggiamento positivo”, ha concluso.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!