14/12/2009 | 2 MINUTI DI LETTURA

Corona perde il pelo, ma non il vizio

Condannato a tre anni e otto mesi nella sentenza di primo grado emessa dal tribunale di Milano, Fabrizio Corona racconta la sua verità a Matrix. Durante un intervallo pubblicitario litiga ferocemente con l'avvocato dell'agenzia fotografica "Photo Masi", per frenare la rabbia colpisce il muro con un pugno e si frattura la mano. Il giorno dopo da' buca a Barbara D'Urso che apre Domenica 5 inferocita. "Corona doveva essere nostro ospite per un lungo dibattito che avrebbe dovuto durare un'ora e mezza - spiega in diretta la conduttrice - Mi hanno detto che ha fatto chiamare da una segretaria per dire che ha un'infezione alla mano. Noi avevamo un regolare contratto, abbiamo lavorato a lungo su questo dibattitto e lo faremo lo stesso con gli ospiti in studio. Corona fa tanto il duro e poi si ferma per un'infezione alla mano? Allora a Corona voglio dire: dice di essere un uomo di onore, per me gli uomini d'onore sono altri. Sono arrabbiata perchè è una grande mancanza di rispetto nei confronti di chi ha lavorato molto".

L'ex re dei paparazzi continua a far parlare di sé. Il dibattito nel programma domenicale della D'Urso viene messo in scena lo stesso, con l'inaspettata telefonata della mamma di Corona pronta a chiedere rispetto per la famiglia e a difendere suo figlio, che, non può negarlo, qualche colpa ce l'ha.
E la fidanzata Belen Rodriguez? La showgirl argentina aveva già parlato in un'intervista al Corriere.it rilasciata subito dopo la sentenza del tribunale. "Se lo sposassi ora, sarei proprio una cretina", aveva detto. Per niente meravigliata dalla condanna, si rammarica, ma conosce il suo pollo. Solo che non riesce proprio a fargli cambiare rotta...

Provocatorio, irascibile, probabilmente, però, capro espiatorio di un mondo dello showbiz troppo ossessionato dagli scoop. O no?

Foto: M.Bruni © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!