17/9/2018 | 4 MINUTI DI LETTURA

Cristiano De André, i figli a Domenica Live: 'Nostro padre un violento. Non abbiamo più rapporti’. Da Barbara D’Urso, oltre a Francesca, c’è pure il fratello Filippo, per la prima volta in tv

  • Il padre è un violento, i figli di Cristiano De Andrè contro di lui a Domenica Live
  • I due gemelli attualmente sono in causa contro il genitore

Cristiano De Andrè viene dipinto come un violento. I figli del cantante, Filippo e Francesca De Andrè, nella prima puntata stagionale di Domenica Live, ospiti di Barbara D'Urso, ribadiscono le accuse contro il loro genitore. I gemelli, nati dalla relazione dell’artista con Carmen De Cespedes, sono attualmente in causa contro di lui.

Filippo e Francesca De Andrè in tv a 'Domenica Live' contro il padre

I due figli di Cristiano De Andrè, Filippo, per la prima volta in tv, e Francesca, che già in passato ha accusato il papà di essere un cattivo genitore, a Domenica Live sono uniti nel raccontare fatti gravi. Il cantante recentemente ha sporto denuncia per diffamazione contro di loro, ma loro non hanno dubbi: “Nostro padre è un violento. Confermano tutto.

“Non ho un rapporto con lui. Non ci sentiamo, non ci chiamiamo. Ho cercato di essergli vicino più di una volta, non lo sento da almeno tre anni. I rapporti si sono interrotti perché ero ferito da alcune cose che sono successe. Non potevo fare il padre di mio padre. Mi ha cercato una volta, ma in quel momento ero impegnato e gli dissi che ci saremmo sentiti più avanti. Da lì non ho più avuto notizie e non l'ho richiamato. La cosa brutta è che ci fai l’abitudine”, sottolinea Filippo.

Il cantante è un 'violento', i due gemelli 28enne lo definiscono così

Francesca fa riferimento alla causa legale in corso e racconta: “Quest’estate c'è stata un'udienza nel processo per diffamazione, ma mio padre non si è mai presentato al processo, perché era in vacanza con la fidanzata. Sono qui non per parlare male di lui, ma per difendermi dalle cose che dice di me, a difendere mio fratello, perché nel suo libro ha scritto che è un nullafacente. Mio fratello ha dovuto rinunciare al suo sogno di diventare attore perché ha rifiutato di pagargli la scuola. Lavora tutto il giorno, riusciamo a vederci non prima di mezzanotte, quando torna a casa”.

Poi aggiunge: “La denuncia per diffamazione da parte sua è nata da quando ho detto che ha picchiato la sua fidanzata Ottavia (Pojaghi Bettoni, la donna però dichiarò di essere caduta mentre tentava di sedare una rissa tra De Andrè e altri, ndr). Essendo io la prima che ha subito da lui, posso dire con certezza che mio padre è un violento. Ci furono testimoni oculari che parlarono di schiaffi e pugni. Mi spiace per questa ragazza. Continua a dire che infango il nome di mio nonno, ma è lui che lo fa. Anzi, sono certa che se mio nonno, che rispetto molto, fosse qui avrei un buon rapporto con lui”.

Filippo e Francesca non hanno rapporti con il genitore, con cui sono attualmente in causa

I figli 28enni di Cristiano De Andrè a Domenica Live sottolineano a gran voce: “Nostro padre è un violento”. Sulla madre Filippo svela: “E’ un soldato. Vedo che ogni giorno fa fatica. Io vivo con lei, vorrei costruire la mia vita con la mia compagna, ma non me la sento ancora di lasciarla sola. So che ha bisogno di me”.

 

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!