3/3/2022 | 3 MINUTI DI LETTURA

Cristina Marino ha cambiato il regime di allenamento di Luca Argentero: 'Sennò mi veniva l’ansia’

  • La 30enne, personal trainer certificata, rivela una chicca sul marito
  • E’ stata lei a modellare i muscoli dell’attore 43enne per un film

Cristina Marino è una stakanovista in fatto di fitness, non ne ha mai fatto mistero. Su Sportweek, inserto de La Gazzetta dello Sport,  l’attrice e modella 30enne, imprenditrice digitale con il suo metodo di allenamento Befancyfit, racconta quando sia fondamentale per lei non smettersi di muoversi e svela anche una chicca sul marito Luca Argentero, ha cambiato il regime di allenamento del marito. “Sennò mi veniva l’ansia”, confessa.

Cristina Marino ha cambiato il regime di allenamento di Luca Argentero: 'Sennò mi veniva l’ansia'
Cristina Marino ha cambiato il regime di allenamento di Luca Argentero: 'Sennò mi veniva l’ansia'

Sposata con l’attore 43enne dal 5 giugno 2021, da lui il 20 maggio 2020 ha avuto la sua unica figlia Nina Speranza. In famiglia si allenano tutti insieme, anche la piccolina: “Quando io e Luca ci alleniamo a casa lei prende il terzo tappetino e si aggrega. Mentre prima dicevo ‘è un momento mio, non mi rompete’, adesso è diventato un momento familiare”.

I due ora si allenano sempre insieme (in foto l'attore 43enne e la moglie 30enne bellissimi alla sfilata di Emorio Armani durante la Milano Fashion Week)

La bionda ha coinvolto l’attore 43enne nella sua passione sin da subito, ora si allenano sempre insieme: “Luca l’ho tirato dentro dopo una settimana che lo conoscevo perché sennò non ce la potevo fare. Vedere l’uomo che fa la corsa o che va in palestra a fare i macchinari mi fa venire l’ansia”.

La bionda è una personal trainer Coni certificata
Anche la figlia della coppia, Nina Speranza, che il 20 maggio compirà 2 anni, imita mamma e papà durante gli allenamenti a casa

La Marino poi aggiunge: “Adesso Luca è ‘befancyfit’ a tutti gli effetti, ed essendo io personal trainer certificata Coni l’ho anche aiutato a prepararsi per un film in cui doveva interpretare un pugile ("Il permesso"; ndr). Solo che mi hanno dato come reference Brad Pitt in ‘Fight Club’, il fisico più difficile del mondo, perché dev’essere magro ma muscoloso. E infatti, poverino, non è stato un mese semplice: se mi avesse potuto sparare l’avrebbe fatto con piacere! Poi devo dire che io non sono molto democratica... “.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!