20/11/2020 | 3 MINUTI DI LETTURA

Cristina Marino e Luca Argentero in lacrime per il finale di 'Doc - Nelle tue mani'

  • L’attore si guarda in tv e si commuove: ‘Torneremo!’
  • La serie chiude col botto: 8,5 milioni di spettatori e il 30,8% di share

Cristina Marino seduta accanto al compagno Luca Argentero sul divano del salone di casa è in lacrime, anche l’attore è commosso. Insieme guardano l’ultima puntata di Doc - Nelle tue mani”. Il finale di stagione della serie tv fa boom e chiude col botto: 8 milioni e mezzo di telespettatori e 30,8% di share.

Cristina Marino e Luca Argentero in lacrime per il finale di 'Doc'
Cristina Marino e Luca Argentero in lacrime per il finale di 'Doc'

Boom di ascolti e un successo senza fine. Luca Argentero è emozionato, Cristina Marino si asciuga le lacrime. La bionda attrice e imprenditrice digitale con la voce rotta sottolinea scherzosa: “Sono molto felice che questa serie finisca, non si può piangere ogni volta. Piango e rido, va beh…”.

VIDEO

Cristina si rivolge al compagno:Doc…”. “Non è colpa mia”, replica Luca Argentero con il sorriso sul volto. “Sei triste?”, gli domanda la Marino. “No, non sono triste, perché?”, dice lui. “Perché finisce Doc, ribatte lei. “No, sono emozionato nel vedere il finale, io non l’ho ancora visto”, dice ancora Luca.

L'attore si guarda in tv e si commuove: 'Torneremo!'

“Io sono tristissima…”, spiega ancora Cristina Marino. “E’ sempre triste quando le cose finiscono…ma torneremo!”, sottolinea l’attore.

La serie chiude col botto: 8,5 milioni di spettatori e il 30,8% di share

Doc - Nelle tue mani” ha appassionato tutti e ora è certo: la seconda stagione si farà, Covid permettendo. La sceneggiatura è già in fase di scrittura. Argentero e gli altri del cast dovrebbero tornare sul set già a marzo: sono tutti entusiasti e il pubblico già aspetta con ansia il seguito…

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.