10/01/2003 | 2 MINUTI DI LETTURA

Da Martin Scorsese a Ermanno Olmi: nuove di cinema a Roma

Ancora eventi mondani e di costume nella Capitale. Dopo aver raccontato della prima teatrale di Teo Mammuccari, GossipNews insegue i suoi Vip per le strade di Roma, giungendo ad un'altra prima, questa volta cinematografica: parliamo di 'Gangs of New York', lo splendido e lunghissimo film di Martin Scorsese con un Daniel Day-Lewis da Oscar.

All'uscita dalla sala di proiezione Fiorello (tra i giornalisti) non convinto molto della pellicola ha pronunciato un "Ni'" a chi gli chiedeva se gli fosse piaciuto, cosa che non ha però né interessato né convinto troppo i cirtici e la stampa specializzata che hanno reputato la pellicola un film "da vedere".

Torneremo a parlare presto del film e dei suoi protagonisti dal momento che sia Daniel che Leonardo Di Caprio (altro protagonista) sono in arrivo a Roma con Marty (così è chiamato dai suoi collaboratori più stretti Martin Scorsese), seppure senza la splendida "ladruncola" (nel film) Cameron Diaz.

E sempre in tema di cinema e nuovi film, "Cantando dietro i paraventi" è il nuovo lavoro di Ermanno Olmi che nulla ha da invidiare come capacità ai registi e alle produzioni d'oltre Oceano e che verrà presentato alla stampa presso i Roma Studios.

Nella foto: Leonardo di Caprio (dalla Rete)
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!