27/11/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Daniele Bossari, rinato grazie alla moglie: 'Filippa è grande, io sono maturato, lei non ne ha avuto bisogno’

  • Ha abbattuto i suoi mostri: ‘Tutto nasce dalla volontà, se non ti scatta quel meccanismo…’
  • ‘Sono vent’anni che sto con lei e che il nostro rapporto è maturato’

Daniele Bossari è rinato grazie alla moglie, Filippa Lagerback. Della donna che ama dice: “E’ grande”. Il conduttore tv 45enne si è liberato del suo periodo distruttivo. E’ stata la sua famiglia a salvarlo, ma anche una grande forza di volontà, come racconta a Chi.

Daniele Bossari rinato grazie alla moglie Filippa Lagerback: 'Lei è grande'

Ha voluto parlare di tutto nel suo libro, “La faccia nascosta della luce”. Daniele Bossari è rinato dall’inferno. Si è liberato della depressione e del problema con l’alcolismo. Grazie alla moglie e alla sua famiglia si sente migliore.

“Tutto è iniziato con il giudizio negativo di un critico tv: ecco, lì ho cominciato ad avere delle insicurezze, mi sono sentito esposto e questa vulnerabilità mi ha causato profonde ferite. Quando ti rendi conto che c’è qualcosa che si è rotto dentro di te, è lì che si entra nella dinamica malata, lo fai ancora di più proprio perché vorresti smettere. Continuavo a fare tv ocn una bella maschera”, sottolinea il presentatore e vincitore del GF Vip.

Ha pensato al suicidio: “Me ne vergogno molto, ma sembrava una soluzione, il modo di uscire da quella condizione senza far soffrire gli altri. E’ assurdo, ma è così”. Poi è arrivata la sua forza di volontà ad aiutarlo. “Tutto nasce dalla volontà, tu puoi andare in cura da medici, prendere farmaci, andare in clinica, ma se non ti scatta quel meccanismo, nessuno ti può aiutare”, precisa ancora.

Il conduttore parla del suo percorso nel libro 'La faccia nascosta della luce'

E’ rinato pensando alla moglie e alla figlia Stella: “Ho cercato di ricordarmi delle esperienze belle della mia vita, di quelle che oggi chiamo schegge di luce, perché io avevo rotto tutto. Ho provato a rimettere insieme quelle più luminose: mia moglie Filippa, mia figlia Stella... E ho provato a ricordarmi anche delle piccole cose. E ho ricordato di avere trascorso dei momenti di vera felicità. Li ho ripresi e mi sono rimesso insieme…”.

Filippa gli regala forza e coraggio.  “Lei prima di entrare al GF Vip mi aveva dato una foto con tre parole scritte dietro: ‘Fiero, leggero, divertito’. E’ un mantra che mi ripeto ancora oggi, ma lei... Vede, mia moglie... come posso sintetizzare?”. Daniele ci prova: “Potrei dirle che sono vent’anni che sto con lei e che il nostro il nostro rapporto è maturato. Ma la verità è che io sono maturato. Lei non ne ha mai avuto bisogno. Era ed è sempre stata ed è grande”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!