27/9/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

Dayane Mello, espulso il concorrente accusato di averla violentata: ecco cosa sta succedendo

  • Nego do Borel eliminato dal reality brasiliano ‘A Fazenda’
  • Nei giorni scorsi secondo qualcuno avrebbe imposto alla 32enne un rapporto sessuale
  • Dayane, che quella notte era ubriaca, non ricorda cosa sia successo

Alla fine la produzione del reality brasiliano ‘A Fazenda’ ha espulso Nego do Borel, il cantante accusato da qualcuno di aver imposto a Dayane Mello un rapporto sessuale non consenziente. Qualche giorno fa infatti, dopo una serata ad alto tasso alcolico, i due sono finiti a dormire insieme. La modella 32enne era però visibilmente alterata dalla grande quantità di alcol ingerito (mentre lui appariva molto più cosciente). Il giorno dopo si sarebbe alzata dal letto senza pantaloni del pigiama e sarebbe stato ritrovato anche un preservativo.

Dayane Mello, 32 anni, è stata violentata nel reality brasiliano 'A Fazenda'?
Dayane Mello, 32 anni, è stata violentata nel reality brasiliano 'A Fazenda'? 

La questione è letteralmente esplosa. Fan brasiliani e italiani della Mello sono insorti e la produzione ha dovuto prendere provvedimenti, allontanando l’artista dal reality. Dayane ad oggi non è però ancora stata informata in maniera chiara su quanto sembra essere accaduto.

Il cantante Nego do Borel avrebbe molestato Dayane in più occasioni fino ad imporle un rapporto sessuale qualche giorno fa
Il cantante Nego do Borel avrebbe molestato Dayane in più occasioni fino ad imporle un rapporto sessuale qualche giorno fa
Nego è stato ora eliminato, ma la questione chiaramente sta facendo molto discutere e potrebbe avere strascichi giudiziari
Nego è stato ora eliminato, ma la questione chiaramente sta facendo molto discutere e potrebbe avere strascichi giudiziari

Durante l’episodio incriminato le telecamere hanno registrato più volte la voce di Dayane che chiedeva a Nego di smetterla. Basta, sussurra in più occasioni. Ad un certo punto dice anche: “Non posso, ho una figlia. La figlia a cui fa riferimento è Sofia Sala, avuta con l’ex Stefano Sala nel 2014.

C'è chi accusa anche la produzione del programma di non aver fatto abbastanza per tutelare Dayane
C'è chi accusa anche la produzione del programma di non aver fatto abbastanza per tutelare Dayane

Sarebbe stato intrapreso anche un procedimento legale, ma al momento Dayane è rimasta in gioco. Nelle prossime ore potrebbero esserci novità. Fatto sta che quanto successo, ovvero quella che sembra essere stata una vera e propria violenza sessuale, sta facendo molto discutere. Sul banco degli imputati oltre a do Borel c’è la stessa produzione del programma, accusata da qualcuno di non aver tutelato l’ex gieffina vip.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!