27/7/2018 | 3 MINUTI DI LETTURA

Demi Lovato ricoverata, non è ancora certa la causa del malore: la polizia non ha trovato tracce di droga in casa e lei aveva licenziato il suo sober coach

  • L'ex star Disney si troverebbe ancora in ospedale dopo il ricovero
  • La polizia di Los Angeles non avrebbe trovato droghe nella casa
  • I familiari, gli amici e l'ex fidanzato le stanno mostrando sostegno

Dopo il ricovero in ospedale dell'ex star della Disney Demi Lovato, in molti hanno mostrato la loro vicinanza alla cantante. Perfino l'ex fidanzato Wilmer Valderrama pare sia andato a farle visita nonostante la fine della loro storia d'amore. Nei primi attimi dopo il ricovero si era parlato di un'overdose da eroina, adesso però le cause del malore non sono affatto certe e, anzi, forse le droghe sono estranee alla vicenda.

Demi Lovato ricoverata in ospedale per una presunta overdose di eroina

Le forze dell'ordine di Los Angeles, città dove la cantante e attrice abita, avrebbero infatti fatto sapere che nessuna droga è stata ritrovata nell'appartamento di Demi. Questa notizia fa sorgere alcuni dubbi sul fatto che il malessere della 25enne sia stato effettivamente causato da un'overdose così come si era ipotizzato inizialmente. Inoltre il Daily Mirror ha riportato che la Lovato aveva licenziato il suo sober coach poche settimane prima di essere vittima del malore che l'ha condotta all'ospedale facendo preoccupare amici, fan e familiari. Secondo quanto scritto, Mike Bayer era il sober coach della cantante e cioè colui che l'aiutava a rimanere sobria ogni giorno. Che il licenziamento di Bayer sia stato tra le cause che hanno portato al ricovero dell'attrice?

Dalle ultime indiscrezioni pare che il malessere della cantante sia dovuto ad altre cause 

Al momento non è stata diffusa nessuna notizia ufficiale al rigurardo ma molti fan e sostenitori della Lovato hanno evidenziato un possibile collegamento tra il malessere della loro beniamina e il precedente licenziamento del sober coach, una figura molto importante per chi rischia di essere vittima della dipendenza da alcol o droghe. Inoltre pare che i familiari della 25enne sarebbero pronti a portarla in un centro di riabilitazione al più presto. Al momento tutte le persone vicine a Demi Lovato, tra cui anche le star Lady Gaga e Ariana Grande, sono preoccupate per lei e le hanno mostrato il loro affetto.

 

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!