25/3/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Demi Moore, sconvolta per la Kunis incinta

Demi Moore sconvolta per la gravidanza di Mila Kunis
E' "molto felice". Mila Kunis ha commentato con queste semplici parole la sua gravidanza. L'attrice renderà finalmente padre Ashton Kutcher, tornato libero dopo il divorzio da Demi Moore. Tutto per la coppia è perfetto ed è proprio questa felicità e la cicogna in arrivo che avrebbero, invece, mandato nel panico l'ex 51enne dell'attore.

"Demi è molto gelosa di Mila. Lo è sempre stata. Era gelosa della carriera bollente della Kunis ancor prima che si mettesse con Ashton. Ora che Mila ha il ’suo’ uomo ed è incinta di lui, Demi è impazzita - ha fatto sapere il solito insider a ShowbizSpy - E’ sconvolta. Durante il loro matrimonio, Ashton e Demi non sono mai stati sulla stella lunghezza d’onda per quanto riguarda l’idea di dare vita ad una famiglia. Lei voleva avere dei figli con lui, ma Kutcher non si è mai sentito pronto. Per la Moore la notizia che metterà famiglia con Mila è stata un vero e proprio calcio sui denti. Lui non ha avuto nemmeno il buongusto di farglielo sapere prima che uscisse sui siti e sui giornali. Questo le avrebbe dato l’opportunità di lasciare la città. Per una come Demi, ossessionata dall’età, il fatto che Ashton si sia sistemato con uno dei nomi più ‘caldi’ di Hollywood è un vero colpo. Sono tutti preoccupati che questo possa essere per lei un vero e proprio shock emotivo".

La Moore, che ha sposato Kutcher nel 2005, quando aveva appena 27 anni, solo lo scorso novembre ha finalmente firmato le carte del divorzio, dopo una lunga battaglia legale. La fine del matrimonio con lui l'ha profondamente segnata. Prima c'erano stati Freddy Moore e Bruce Willis, suo consorte per ben tredici anni, con cui ha avuto Romer, nel 1988, Scout Rue, nel 1991, e Tallulah Belle, nel 1994. Ashton con lei pare non abbia voluto figli ed è questo che ora l'avrebbe mandata fuori di testa.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!