09/02/2004 | 2 MINUTI DI LETTURA

Dido, nessuna 'white flag' contro il razzismo

Navigare in rete non sempre procura soddisfazione. Ne sa qualcosa Dido Armstrong, la bellissima cantante inglese dalla voce vellutata, che proprio smanettando con il computer ha scoperto un sito razzista inneggiante alla superiorità di una razza sull’altra. Non solo: ha realizzato con raccapriccio che i gestori del sito avevano messo online due canzoni del suo ultimo CD, “White Flag” e “This land is mine”, offrendo ai loro adepti la possibilità di scaricarle gratis.

Dido ha immediatamente dato mandato ai suoi avvocati e a quelli della sua casa discografica, la BMG, affinché disponessero immediatamente la chiusura del sito del quale non ha fatto il nome “per non regalare pubblicità gratuita”. Ma il suo staff ha deciso di ritornare sulla “stupidità” di queste persone, che non si sono rese conto che le due canzoni sono solo canzoni d’amore, e che non hanno alcun riferimento a una inesistente differenza tra etnie.
Nello stesso showbiz in cui il problema maggiore sembra essere quello di indossare un abito da sera ad una prima, l’affascinante inglese ha dimostrato che si può osare oltre. Con la testa e con il cuore.

Foto: Lifepress © Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!