6/2/2020 | 4 MINUTI DI LETTURA

Diletta Leotta si difende dopo Sanremo: 'Io incompresa'. E il fratello Mirko, affermato chirurgo estetico svela…

  • A Storie Italiane la bionda sottolinea: ‘Sono stata fraintesa’
  • Anche la mamma, Ofelia, scende in campo in aiuto della presentatrice sportiva

Diletta Leotta si difende dopo le critiche per il suo monologo sulla bellezza a Sanremo. Ospite a Storie Italiane, in collegamento dalla città ligure, a Eleonora Daniele puntualizza: “Io incompresa. Intanto anche Mirko Manola, il fratello maggiore della bella conduttrice, affermato chirurgo plastico, interviene e sulle pagine di Gente smentisce le voci secondo cui la bionda 28enne avrebbe fatto ricorso a diversi interventi per migliorarsi.

Diletta Leotta si difende dopo Sanremo: 'Io incompresa'. E il fratello chirurgo plastico…
Diletta Leotta si difende dopo Sanremo: 'Io incompresa'. E il fratello chirurgo plastico...

“Non volevo suscitare né critiche, né polemiche, ma raccontare alcune cose che nella vita mi sono successe per davvero, cioè l’affetto per mia nonna, e il focus non era sulla bellezza, ma sul tempo che passa, però purtroppo tutti hanno capito solo una parte del monologo”, spiega Diletta Leotta.

In tv spiega cosa voleva dire con il suo monologo sulla bellezza, per cui è stata ferocemente criticata

Poi la siciliana aggiunge: “In realtà era un discorso che preso nella sua interezza era molto chiaro”. E chiosa: “Comunque nel bene o nel male l’importante è che se ne parli”. Sorride, la presentatrice sportiva non mostra di essere ferita e si prepara a essere nuovamente all’Ariston durante la serata finale del Festival sabato sera.

A Eleonora Daniele, ospite di 'Storie Italiane', la 28enne chiarisce

"Mia sorella è venuta in ambulatorio da me al massimo una volta, preferiamo vederci altrove”, ironizza Mirko Manola, che replica a tono a quanti ironizzano sulla bellezza di Diletta, definendola ‘artificiosa’. Secondo i maligni potrebbe aver modificato labbra, seno, naso e anche leggermente gli zigomi. Lui fa capire che non sarebbe così.

Quello di Diletta era un discorso sul tempo che passa

A difendere la Leotta ci pensa pure mamma Ofelia, che sul social, in un lungo post, scrive: “Come al solito siamo proprio noi donne le peggiori odiatrici, le peggiori nemiche di noi stesse, ci facciamo prendere non so da cosa. Il monologo di Diletta voleva essere un inno ironico rivolto a tutti, specialmente alle giovani donne, alle ragazze, per spronarle a studiare a fare sacrifici pur di realizzare i propri sogni. Una grande delusione assistere agli attacchi di donne, giornaliste e donne dello spettacolo, tutte donne, anche donne che contano, che si fanno sentire, attacchi verso una giovane ragazza che vuole trasmettere un messaggio positivo”.

Sulle pagine di 'Gente' anche il fratello Mirko, chirurgo plastico, smentisce i detrattori secondo cui sarebbe 'rifatta'

E ancora: “Tiriamo fuori bassezze come il rifarsi, la chirurgia, cattiverie da peggiori hacker, forse così si tira fuori la propria insoddisfazione, la propria rabbia, con cattiveria, cattiveria rivolta anche contro mia madre, una nonna che ha amato la famiglia”.

 

 

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!