15/10/2002 | 3 MINUTI DI LETTURA

Dolce vita a Roma: GossipNews vi guida dentro una notte mondana

Sono trascorsi quasi due anni da quando il coreografo piu' famoso in Italia, Gino Landi seleziono' ballerini e ballerine per farli lavorare all'interno di un nuovo locale: l'ART CAFE'. Ragazzi che si esibivano e allo stesso momento servivano ai tavoli o dietro il bancone. Con una caratteristica comune: bellezza ma soprattutto disponibilità e spigliatezza.

Il locale e' ormai diventato la meta preferita di moltissimi giovani che dovranno aspettare però i prossimi giorni per tornare a radunarsi tra i suoi tavoli e le sue sale dal momento che ieri il locale è stato aperto solo per Vip e giornalisti.
Una festa meravigliosa che ha visto la presenza di Dong Mei accompagnata dalla madre, l'ex Velina -pensate quanto tempo e' passato- Fanny Cadeo anche lei arrivata con una signora, forse la mamma a sua volta. Grandi chiacchiere con Erika Bernardi, l'ex compagna di Vittorio Cecchi Gori che qualche giorno fa ha festeggiato insieme a Flavia Vento, Anna Falchi, Antonella Mosetti e Francesca Rettondini il suo compleanno. Non lontano da loro Enrico Mutti con una ragazza mora e Eva Hengher accompagnata da Riccardo Schicchi, intenzionato, come già dichiarato, a continuare con la televisione e la critica cinematografica.

Dopo la splendida cena, gli ospiti sono stati invitati ad assistere alla sfilata di griffe milanese, per la prima volta a Roma, "Elizabeth the First", con la sua particolare "Vintage Collection" di abiti d'epoca coordinata come una linea di pret à porter. La sfilata e' stata presentata da Nadia Bengala.

Non pochi al momento del dolce si defilano, a favore di altre feste previste per la notte ai quattro angoli della Capitale. Qualcuno opta per un locale che preferiamo non nominare, nonostante fosse d'obbligo l'abito scuro, abitudine ormai preistorica e fuori moda, considerato che nei fulcri della mondanità come Milano, New York o Los Angeles, hanno ormai capito da tempo che l'eleganza non risiede in quel tipo d'abbigliamento. Tutti gli altri si rifugiano all'interno del Palazzo Ferraioli, vero presenzialista delle notti Romane che cura le Pubbliche Relazioni anche per le Sale spendide del suo meraviglioso palazzo.

Per l'occasione, grande degustazione di torta Sacher, vista l'occasione della festa dedicata al Cinema Austriaco; l'ufficio stampa Barbara Perversi ci racconta del Festival ma tutta l'attenzione possibile è usurpata da tanta bontà e il suo discorso cade quasi inosservato insieme alle briciole della fu torta. Molti uomini sono misteriosamente attratti dall'ultima sala, inizialmente si pensava per gli affreschi, successivamente si è capito che l'oggetto di tanta attenzione era Virginie Vassart la bellissima giornalista di Rai Due sempre piu' bella anche grazie all'amore per il suo uomo, dal quale non si allontana mai.

Dopo il dolce, la frutta. Anche a questo ha pensato Roma che a Via Margutta ha festeggiato con "pizza e fichi" l'albero di Fico sito nella famosa via degli artisti, testimonianza e simbolo di una certa Romanità: presenti Luigi Magni e altri romani D.O.C, assenti le autorita' (meno male) che hanno preferito festeggiare a Via Condotti il completato rifacimento del manto stradale.

Che luci per Roma in queste notti di ritrvata mondanità! Anche con qualche festa veramente particolare come quella prevista Venerdi sempre all'Art Cafe' in occasione della serata "Fotonotte": una celebrazione del magico mondo della fotografia. Noti fotoreporter e alcuni dei più famosi "paparazzi" romani attrezzeranno nel locale un vero e proprio studio fotografico per "immortalare" vip e volti nuovi presi tra i tanti partecipanti alla serata.

Alle prossime occasioni!

foto R. Barillari (c)
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!