30/09/2005 | 2 MINUTI DI LETTURA

Donatella Rettore, un matrimonio senza riso

Donatella Rettore ha capitolato: la cantante che, dopo la partecipazione alla prima edizione de “La Fattoria”, ha rilanciato la sua carriera nel mondo della musica - per lei anche un album appena uscito - si è sposata.

Il fortunato è il fidanzato storico Claudio Filacchioni, autore di molte melodie delle canzoni cantante dalla neo-mogliettina.
La cerimonia è avvenuta ieri mattina a Como nella chiesa di San Giuseppe ma gli sposi si sono visti solo di sfuggita. Donatella era vestita di bianco con il classico velo. Un abito quasi monacale, disegnato da Lorenzo Riva, in contrasto con il suo solito look. Stesso stilista anche per Claudio che indossava un abito di raso nero. Di più non è stato possibile carpire visto che, dopo la cerimonia, sono scappati da un’uscita secondaria. Erano diretti verso un hotel sul lago dove hanno realizzato un servizio fotografico. Per loro anche un’esclusiva ad un programma televisivo pomeridiano. Così, nel fuggi fuggi, i neo sposini non hanno potuto neanche battezzare la loro unione con il classico lancio del riso.

Non resta che augurare alla Rettore tanta felicità.

TUTTO SU DONATELLA RETTORE

© 2005 GossipNews - Foto: C. Mangiarotti
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!