13/05/2003 | 3 MINUTI DI LETTURA

Donna Flo, regina per una notte

A soli tre giorni dalla trionfale serata finale di ''Grande Fratello 3'', ritroviamo i 'Magnifici 16' al Classico Village, locale della Capitale nel cuore di Testaccio, per festeggiare il programma che, contro tutte le più rosee previsioni, per il terzo anno consecutivo, ha polverizzato gli ascolti, conquistando, nell'ultima puntata, oltre undici milioni di telespettatori. Incredibile, ma vero. Il voujerismo italiano, ancora una volta, ha avuto la meglio, zittendo chi, critico e scettico, aveva pronosticato in gran fretta un possibile flop. Basti pensare che già più di 30.000 'aspiranti fratellini' hanno composto il numero 16476 per lasciare i propri dati e partecipare, così, alla quarta edizione del reality show. Dato allarmante? Sintomo dei tempi che cambiano? Società malata di 'esistenzialismo' televisivo? Inutile perderci dietro disamine sociologiche, specando fiumi di parole...Big Brother, con il suo immenso meccanismo, rischia di fagocitare ogni cosa, anche noi poveri cronisti, che semplicemente raccontiamo ciò che è ormai sotto gli occhi di tutti...

Giornalisti, operatori tv, fotografi e tanti curiosi. Tutti, accomunati da una sorta di catarsi collettiva, attendono l'arrivo dei concorrenti all'ingresso del locale e loro, divi del nuovo millennio, arrivano, sorridenti e disponibili, pronti a rispondere alla raffica di domande che gli vengono poste in gran fretta. C'è Andrea, l'artista, insieme a Claudia, aspirante cantante, ormai coppia consolidata che non si vergogna di esternare il suo amore; c'è il napoletanissimo Sergio con la sua Marika; c'è Raffaello, comandante di yacht, Massimo, l'incompiuto concorrente rimasto solo poche ore nella casa, Erika, la più bella, eliminata nella prima puntata, Manila, milanese dal fisico scultoreo, Angela, la rossa di fuoco, Fedro, il romano trasandato e Franco, il fiorentino 'tutto pepe' arrivato in finale. I flash illuminato la notte, come lampi improvvisi in un temporale estivo, addirittura impazziscono quando fanno il loro ingresso Pasquale Laricchia e Victoria Pennigton, biondissimi ed eleganti come una vera coppia da 'star system'. Arrivano anche Luca e Marianella, che si rifiutano di fare commenti sulla loro relazione, come a dire: ''Se son rose, fioriranno...''.

La regina della serata, però, è lei, Floriana, la vincitrice, con i suoi altissimi tacchi a spillo e un vestitino blu a strisce trasparenti, sexy, provocante, donna. Il suo ingresso è trionfale: pacche sulle spalle, strette di mano, autografi e grida a testimoniaza dell'affetto dei suoi fans. Lei, ebbra di emozioni, esclama: ''Ammazza quanto sete fichi!'' e poi si lascia andare ad un amaro commento: ''Quelli...Fedro e compagnia bella sono invidiosi, ma non me ne importa niente: devo ringraziare solo i telespettatori che mi hanno votato''. Flo, quando la smetterai di lamentarti?

Al Classico, guidato con grande maestria da Lanfranco Carnacina, partono le note dei bravissimi Illy Vanilli e tutti si precipitano a ballare, scatenandosi in danze mozzafiato. Tra uno sciame di elettricisti, truccatori, guardie del corpo, macchinisti, cameramen e parrucchieri, si notano i geniali autori del ''Grande Fratello'' e lui, Marco Bassetti, accompagnato dalla moglie Stefania Craxi, il fortunatissimo Presidente di Endemol Italia, produttore dello show. Ultima, ma prima per bellezza ed eleganza, Barbara D'Urso, in compagnia di amici, ride come una bambina mentre muove caraibici passi al ritmo di musica latina.

Il tempo trascorre piacevolmente, tra brindisi e chiacchiere, balli e meritati riposi. Verso le 2 la dj Lusky prende il posto di comando, dando ancora più ritmo alla festa. Il divertimento continua e si protrae fino all'alba. Poi tutti a letto. Domani è un altro giorno. Big Brother è finito e i 'grandi fratelli' devono imparare a crescere, perchè il loro successo non sia solo una piccola meteora nell'infinito universo di 'mamma tv'.

Foto: Dalla rete
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!