13/5/2013 | 3 MINUTI DI LETTURA

Edinson Cavani, con la moglie è addio

Edinson Cavani, con Maria Soledad è addio
Ieri il giro di campo al San Paolo, un abbraccio ai tifosi che potrebbe essere l'ultimo. Molte voci danno Edinson Cavani, 26 anni, lontano dal Napoli la prossima stagione. Il Matador potrebbe cambiare casacca, sicuramente da un po' ha cambiato vita. Con la moglie, Maria Soledad Cabris, è addio.

Il calciatore, dopo i tanti gossip sulla sua crisi coniugale e possibili flirt, ha deciso di fare chiarezza.
"Ho iniziato il processo di separazione e divorzio, in Uruguay, precisamente ai primi di febbraio e ad aprile di quest’anno - ha detto all'Espectador - In accordo, verso la fine dello scorso anno, abbiamo deciso che nostro figlio Lucas sarebbe nato in Uruguay, il paese in cui la madre ha deciso di stabilirsi e dove vive. Dopo diversi mesi di profonda discordia coniugale, il fatto è che, alla fine dello scorso anno, in realtà ci siamo divisi: da allora Soledad è stata in Uruguay e io, ovviamente, qui in Italia, dove ho impegni professionali".
Quando Cavani è volato in patria per giocare con la Nazionale lo scorso marzo, a Montevideo ha alloggiato in casa del fratello, la moglie nel suo appartamento sulla Rambla de Malvin. L'arrivo di Soledad in Italia, aveva fatto credere in una riappacificazione, niente di tutto ciò: "E' tornata in Italia, alla fine di aprile, al fine di recuperare i suoi effetti personali dalla casa nella quale avevamo condiviso il matrimonio fino alla fine dello scorso anno e il 7 maggio è tornata in Uruguay, dove vive. Ho deciso di andare in albergo per facilitarle il recupero degli effetti personali".

"Il divorzio è sempre difficile. E' un fallimento. Ma io divorzio da Soledad, non dai miei figli - ha voluto chiarire Edinson - Ho sempre mantenuto un comportamento chiaro e univoco. Non ho mai smesso di realizzare i miei obblighi verso i miei figli, la madre ha accesso ai fondi coniugali che coprono tutte le loro esigenze, per il presente e il futuro". E ha aggiunto: "Ho sentito il bisogno di dire queste poche cose, con serenità e sobrietà. Ciò che conta è la vita professionale di Edinson Cavani. Sulla vita familiare mantengo il mio atteggiamento di riserva e di austerità, che fa parte della mia personalità". Non una parola su chi, secondo molti, gli avrebbe rubato il cuore.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!