20/6/2019 | 3 MINUTI DI LETTURA

Elena Santarelli: 'Ora sogno una vita serena, senza più traumi. La malattia di Jack ha fatto conoscere al pubblico una Elena più profonda. Mi piacerebbe condurre un talk show tutto al femminile’

  • La malattia di Jack l’ha cambiata, Elena Santarelli adesso vuole solo una vita serena
  • ‘Ho smesso di fare programmi. La vita insegna che oggi sorridi e domani piangi’

Elena Santarelli riparte con accanto il marito Bernardo Corradi, la piccola Greta, 3 anni, e Giacomo, il suo piccolo uomo di 9 anni che ha vinto la battaglia contro un tumore cerebrale. La malattia di Jack l’ha fatta cambiare. Ora la 37enne non fa più programmi, assapora le piccole cose e desidera soltanto “una vita serena, senza più traumi”, come lei stessa confida a Oggi.

La malattia di Jack l’ha cambiata, Elena Santarelli adesso vuole solo una vita serena

Elena Santarelli ha avuto maledettamente paura per la gravità della malattia di Jack. Per questa ragione, adesso che il terrore è passato, vuole solo una vita serena. Anche la sua estate sarà tranquilla. “Ho smesso di fare programmi. La vita insegna che oggi sorridi, domani piangi. E io non sapevo come sarebbe finita. Finalmente andremo al mare, ma non sappiamo ancora dove. A metà agosto di sicuro saremo in montagna, ai bambini piace e c’è gente meno esaurita”, racconta.

Non è stato facile. Per fortuna Elena Santarelli è una mamma che ha le idee chiare: “Sono un generale. Almeno, così mi chiama Giacomo. So essere affettuosa e dolce, mi piace il contatto fisico con i miei figli, abbracciarli. Ma sulle regole non transigo”.

La 37enne riparte con accanto il figlio Giacomo, la piccola greta, 3 anni, e il marito Bernardo Corradi

Lei e Corradi hanno superato la paura per la malattia di Jack. Hanno festeggiato i cinque anni di matrimonio a New York con il figlio. Sul suo rapporto con l'ex calciatore Elena svela: “Non siamo una coppia perfetta, la mia non è la famiglia del Mulino Bianco. A volte discutiamo perché io sono pesantuccia, pignola, per me tutto deve essere ordinato e programmato, è un mio limite. Abbiamo attraversato un periodo difficile, ma non ci ha messo in pericolo, anzi. Ora siamo stanchi, ma riusciamo a ritagliarci ancora i nostri spazi grazie ai nonni, anche solo una cena fuori”.

Quando le si domanda cosa desideri nel suo futuro, Elena non ha dubbi e afferma: “Una vita serena, senza più traumi”. E’ felice con la sua famiglia. E anche i progetti lavorativi vanno avanti. E’ nel cast del film di Fausto Brizzi che uscirà a ottobre, “Se mi vuoi bene”. Poi c’è la tv: “Ci sono progetti, non ne parlo per scaramanzia. Il momento difficile che ho passato ha fatto conoscere una Elena diversa, più profonda. Le persone si sono accorte che sono una ragazza pensante e parlante”. Ha un sogno nel cassetto, lo rivela al settimanale: “Un talk show al femminile, stile David Letterman. Un progetto ambizioso, lo so, mi piace sognare in grande “.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!