9/5/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Eleonora Giorgi ha rivelato di avere 200 punti sottopelle messi durante l’operazione di lifting al viso: 'Ma sono felicissima grazie alle mie nuove guance allegre’

  • L’attrice è tornata a parlare del suo intervento di chirurgia estetica in televisione
  • ‘Mi sveglio pazza di gioia’, ha detto Eleonora ribadendo di essere molto soddisfatta

Eleonora Giorgi a distanza di quasi sei mesi dal suo intervento di lifting al viso è sempre più soddisfatta. L’attrice è tornata a parlare dell’operazione di chirurgia estetica in televisione, durante un dibattito nell’ultima puntata di ‘Live – Non è la D’Urso’, rivelando di avere 200 punti sottopelle. “Credo di avere 200 punti sottopelle, che mi hanno messo quando mi hanno tirato su guance e collo”, ha spiegato.

Eleonora Giorgi a 'Live - Non è la D'Urso'
Eleonora Giorgi a 'Live - Non è la D'Urso'

L’icona del cinema italiano degli anni ’80 ha dato anche un soprannome alle sue nuove guance, più tornite e alte di prima. “Mi sveglio pazza di gioia. Per questo ora le mie guance le chiamo ‘guance allegre’, mi danno allegria”, ha detto.

Poi però ha voluto sottolineare di aver detto di no ad altri interventi al viso per paura di esagerare ed uscire stravolta dalla sala operatoria. “Mi sarebbe piaciuto forse avere anche labbra più carnose, ma ho paura di come potrebbero venire e quindi ho preferito non farle toccare. Anche gli occhi, mi piacciono così come sono, vissuti, anche se ci sono le rughe intorno vanno bene così”, ha aggiunto.

Eleonora Giorgi, com'era prima del lifting e com'è oggi
Eleonora Giorgi, com'era prima del lifting e com'è oggi

Durante la trasmissione Eleonora ha poi provato a convincere la collega Barbara Bouchet, seduta accanto a lei durante la discussione, a fare lo stesso intervento chirurgico che ha fatto lei. “Sto convincendo la Bouchet a fare il lifting, ma lei è restia”, ha detto parlando con la conduttrice dello show.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!