11/5/2022 | 3 MINUTI DI LETTURA

Eleonora Giorgi pensa di somigliare alla nuora Clizia Incorvaia: 'Abbiamo entrambe viso rinascimentale, Paolo dice che…'

  • L’attrice ha un feeling straordinario con la 41enne compagna del figlio
  • Anche l’influencer ne è convinta, a Ciavarro ricorda la madre

Eleonora Giorgi è pazza della nuora. Ama il suo carattere, non solo, l’attrice 68enne pensa di somigliare molto a Clizia Incorvaia anche fisicamente. A Chi confessa: “Abbiamo il viso rinascimentale, ovale e con il naso lungo. Non siamo il genere bionda fatua, ma neanche il tipo rampante, alla Anita Ekberg”.

Eleonora Giorgi pensa di somigliare alla nuora Clizia Incorvaia: 'Abbiamo entrambe viso rinascimentale, Paolo dice che...'
Eleonora Giorgi pensa di somigliare alla nuora Clizia Incorvaia: 'Abbiamo entrambe viso rinascimentale, Paolo dice che...'

L’influencer 41enne che il 19 febbraio scorso ha fatto diventare nonna Eleonora, mettendo al mondo Gabriele, frutto dell’amore con Paolo Ciavarro, 30 anni, è abbastanza d’accordo con lei e confessa: “Ieri Paolo mi ha detto: ‘Ma ti rendi conto che io mi sono innamorato di una donna che ha la stessa storia di mia madre?’. Un ex marito, un precedente figlio... Gliela ricordo fisicamente, come carattere e lavoro anche nello spettacolo”. E aggiunge: “Sul fronte somiglianza, Eleonora mi dice sempre che il mio candore le ricorda il suo”.

L'attrice 68enne crede che anche caratterialmente la 41enne sia molto simile a lei
L'influencer le dà ragione

La loro sinergia è strabordante, Paolo ne è felice. La Giorgi, poi, è una nonna speciale.  “All’inizio si è avvicinata in punta di piedi, lei ha sempre un rispetto immenso, ma è una nonna super”, sottolinea la Incorvaia.

La bionda rivela che Ciavarro le sottolinea spesso la somiglianza con la madre
Il 30enne è molto contento del feeling che unisce le due

Eleonora svela: “Io ho tre fratelli maschi, due figli maschi, tre nipotoni maschi, ora è arrivato il nipotino maschio: vivo in un mondo di maschi, Il compito delle donne, allora, è quello di riportare per mano l’uomo dentro la famiglia. Ed è quello che ha fatto Clizia con Paolo, con cui ho una confidenza profonda. Paolo è poco espansivo, è chiuso. Clizia, invece, gli dà leggerezza. Mi piace il fatto di poterli andare a trovare sempre, anche per un quarto d’ora. Quando, finita la mia giornata di lavoro, punto verso casa loro, con Clizia che già al telefono mi dice: ‘Vieni, vieni’... Ecco, quello per me è uno spazio d’amore assoluto”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.