27/3/2020 | 4 MINUTI DI LETTURA

Eleonora Pedron: 'Con Fabio Troiano vado cauta. Ma sento che sono profondamente serena come non mi capitava da tempo’

  • La bella 37enne è innamoratissima dell’attore 45enne a cui è legata dalla scorsa estate
  • Ora sono separati dalla quarantena: lei a Monte Carlo e lui a Roma

Eleonora Pedron nonostante l’emergenza Coronavirusa, vive un momento di grande gioia e felicità grazie anche all’amore di Fabio Troiano. La bionda 37enne al settimanale Gente confida: Con Fabio vado cauta. Ma sento che sono profondamente serena come non mi capitava da tempo”.

Eleonora Pedron: 'Con Fabio Troiano vado cauta. Ma sento che sono profondamente serena'
Eleonora Pedron: 'Con Fabio Troiano vado cauta. Ma sento che sono profondamente serena'

L’ex Miss Italia 2002, mamma di Inès, 10 anni, e Leon 9, avuti da Max Biaggi, in questo periodo di isolamento obbligato è a Monte Carlo con i figli. L’attore 45enne è a Roma. Eleonora trascorre il tempo allenandosi, giocando con i piccoli e lanciandosi nella moda. “Collaboro alla creazione di una linea di scarpe, disegno una capsule collection per il brand veneto Apepazza. In questi giorni mi ritrovo spesso con un foglio bianco davanti, la matita in mano e libero la fantasia. Disegno scarpe rigorosamente con il tacco, pensate per donne eleganti che non rinunciano alla loro femminilità”, rivela.

Avvenente, sempre in forma svela: “Sono convinta che la bellezza vada a braccetto con la serenità, con lo stare in armonia con se stessi. In questo momento per me è così: mi sento appagata dalla famiglia, dal lavoro e…”. Dall’amore.

Ora i due sono separati dalla quarantena: lei a Monte Carlo e lui a Roma

Fabio Troiano ha saputo conquistarla. La Pedron racconta: “Abbiamo un rapporto equilibrato, bello e lo stiamo costruendo giorno dopo giorno. Lui vive a Roma, io sono a Monaco, ma mentre registravo il programma nella Capitale (“Belli dentro Belli fuori, in onda su La7, ndr) è stato possibile frequentarci con assiduità. Nella vita ho imparato che per conoscere bene una persona ci vogliono tanti mesi, anzi anni, bisogna condividere emozioni, situazioni, gioie e anche momenti no”.

Poi conclude: “Fabio e io ci stiamo, appunto, conoscendo. Vado cauta. Ma sento profondamente che sono serena come non mi capitava da tempo”.

Come sapete, le nuove regole stabilite dal governo italiano sono stringenti ma assolutamente necessarie. Noi tutti, ma proprio tutti, in qualsiasi regione d’Italia ci troviamo, siamo chiamati a seguirle anche per evitare di incorrere in dure sanzioni (incluso il carcere). E’ quindi assolutamente necessario rimanere in casa. Le uniche eccezioni sono dettate da esigenze di salute (visite mediche non rimandabili, incidenti). E’ poi possibile uscire sporadicamente (meglio se lo fa un solo membro della famiglia una volta a settimana) per andare a fare la spesa nei supermercati, che ricordiamo rimarranno sempre aperti. Non ci sarà mai carenza di cibo (le industrie che producono alimentari stanno lavorando normalmente) quindi è inutile farsi prendere dal panico e comprare più del necessario (sebbene fare una spesa che duri almeno una settimana è più che consigliato per limitare le volte in cui sarà necessario uscire nuovamente per rifornirsi).

Le regole che dobbiamo tutti assolutamente seguire per arginare il contagio del Coronavirus in tutta Italia

E’ anche importantissimo che durante gli spostamenti necessari si prendano precauzioni straordinarie, come quelle di rimanere almeno a due metri di distanza da chiunque altro si incontri, di non dare la mano, non baciarsi e non abbracciarsi. Bisogna poi lavarsi spesso le mani e non toccarsi mai alcuna parte del viso con esse. Se si dovessero avere anche lievi sintomi simil-influenzali (come la tosse) non bisogna uscire di casa né recarsi al pronto soccorso o dal proprio medico, ma chiamare i numeri messi a disposizione da tutte le regioni (qui l’elenco completo).

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!