11/5/2022 | 2 MINUTI DI LETTURA

Elettra Lamborghini e il desiderio di maternità: ecco cos'ha deciso col marito

  • L’ereditiera 27enne rivela quel che ha stabilito riguardo ai figli con Afrojack
  • Si sussurrava che desiderasse subito la cicogna, addirittura si diceva fosse incinta, ma…

Elettra Lamborghini si sbottona e rivela quel che ha deciso sui figli con Afrojack, classe 1987, sposato nel 2020. La popstar ed ereditiera 27enne sembrava avere un fortissimo desiderio di maternità, c’era persino chi giurava fosse già incinta, ma non è così. Col marito ha stabilito di non allargare la famiglia al momento, lo confida a DiPiù Tv.

Elettra Lamborghini e il desiderio di maternità: ecco cos'ha deciso col marito
Elettra Lamborghini e il desiderio di maternità: ecco cos'ha deciso col marito

Il matrimonio va benissimo, con Nick van de Wall è davero felice, ma niente bebè in arrivo per ora. “Quando diventerò mamma voglio essere la migliore del mondo: voglio fare le cose perbene, dare a mio figlio tutto il tempo e le attenzioni di cui avrà bisogno. E adesso sarebbe impossibile. Ma non c’è fretta, siamo ancora giovani”, spiega Elettra al settimanale.

I figli arriveranno, al momento opportuno, però. La Lamborghini adesso si dedica al suo lavoro, tra poco condurrà anche il programma comico Only Fun su Nove. Con Afrojack, poi, impegnato in giro per il mondo con la sua musica, la ragazza ha un gran da fare: pur di vederlo prende molti aerei a settimana. I due hanno tre case diverse: una vicino Milano, una vicino Bruxelles, in Belgio e un’altra a Miami, in Florida, negli Usa.

L’ereditiera 27enne rivela quel che ha stabilito riguardo ai figli con Afrojack

“Facciamo i salti mortali per trascorrere insieme più tempo possibile, per starci vicino a vicenda. Perché anche se io faccio tante cose, alla fine la mia attività preferita in assoluto è fare la moglie”, precisa la Lamborghini.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.