29/7/2020 | 2 MINUTI DI LETTURA

Elisa Isoardi, appello accorato ad Antonella Clerici: 'Se non lo facesse mi dispiacerebbe’

  • La 37enne fa una richiesta alla collega più grande
  • Le piacerebbe che i cuochi che hanno lavorato con lei fossero chiamati dalla Clerici

Elisa Isoardi ha voluto fare un accorato appello ad Antonella Clerici. La conduttrice piemontese ha chiesto alla collega, che prenderà il suo posto nella fascia di metà mattinata di Raiuno con il nuovo programma ‘E’ sempre mezzogiorno’, ha fatto sapere che ci rimarrebbe male se la Clerici non tenesse nella nuova trasmissione gli chef che hanno lavorato con lei durante l’ultima edizione de ‘La Prova del Cuoco’. “Antonella, per il tuo programma chiama i cuochi che hanno lavorato con me quest’ultimo anno. Hanno lottato tanto, meritano di andare in onda e ti darebbero grande soddisfazione”, ha spiegato al settimanale ‘Nuovo Tv’.

Elisa Isoardi, 37 anni, ha fatto un appello alla collega Antonella Clerici, 56
Elisa Isoardi, 37 anni, ha fatto un appello alla collega Antonella Clerici, 56

La Isoardi, 37 anni, ha aggiunto: “Mi dispiacerebbe proprio tanto se Antonella non lo facesse”. Sembra che in particolare faccia riferimento a tre volti noti dei fornelli del suo ormai ex programma, ovvero Daniele Persegani, Alessandra Spisni e Natale Giunta.

Antonella Clerici da settembre condurrà 'E' sempre mezzogiorno'
Antonella Clerici da settembre condurrà 'E' sempre mezzogiorno'

Elisa, che andrà invece a condurre un programma settimanale di medicina dal titolo ‘Check-Up’, sempre su Raiuno (e sarà anche concorrente di ‘Ballando con le Stelle’ a settembre) ha poi fatto il suo in bocca al lupo ad Antonella: “Non posso che augurarle il massimo! E poi spero che mi inviti nei suoi programmi, io senz’altro la inviterò nei miei. Ho 37 anni, ho ancora tanto da fare. Guardo avanti e sono contenta di queste mie due nuove sfide lavorative perché mi piace variare, lo trovo stimolante.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.