4/4/2014 | 2 MINUTI DI LETTURA

Emis Killa ricoverato per un’infezione alle tonsille

Emis Killa ricoverato in ospedale per un'infezione alle tonsille
In Rete, sulla sua pagina Facebook, sono subito arrivati gli auguri di pronta guarigione dai fan allarmati. Emis Killa da ieri è in ospedale dopo essere stato male nella notte. Il rapper 24enne era nella sua casa a Vimercate, in provincia di Milano, ha accusato un malore e immediatamente è stato deciso per il ricovero egli accertamenti di rito. Pare soffra di una fastidiosa infezione ai linfonodi delle tonsille. Negli ultimi tempi non era stato bene per colpa di una fastidiosa laringite Ora, dopo la visita specialistica e i controlli di routine, compresi gli esami del sangue, è in attesa di conoscere i risultati.

La brutta notizia sulle sue condizioni di salute è stata data da Emiliano Rudolf Giambelli, in arte appunto Emis Killa, stesso, che su Twitter, tramite la sua casa discografica, Carosello Records, ha diramato una nota ufficiale: "A causa di un problema di salute, Emis Killa ha rinviato le date del Mercurio Tour che avrebbe dovuto tenere il 4 aprile alla Casa della Musica di Napoli e sabato 5 aprile al Demodè di Bari. Come annunciato sui social network, è stato ricoverato in ospedale. Le nuove date di Napoli e Bari saranno comunicate a breve".

Amato, addirittura osannato da molti per la sua musica, Killa ha creato ‘il panico’ in Rete. Immediatamente l'hashtag #guarisciprestoemi è schizzato in vetta ai trend topic del social network. E migliaia i messaggi. "Il king sei tu, Emi quando noi killers stiamo male ci sono le tue canzoni ad aiutarci, ora ascolta noi emi... ALZATI E COMBATTI idolo guarisci presto e continua a combattere come hai sempre fatto ?"; "Emi di sicuro con il carattere forte che hai riuscirai a combattere anche quest'influenza. Un abbraccio da tutti noi ", sono alcuni dei post mandati online sulla sua pagina sul web.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!