15/4/2013 | 2 MINUTI DI LETTURA

Enrico Brignano: 'Mammucari non sa fare i monologhi'

Enrico Brignano, duro contro la nuova 'iena' Teo Mammucari
Da 'iena' era molto amato. Enrico Brignano, ospite a "Quelli che il calcio", ha spiegato perché ha voluto lasciare il programma condotto da Ilary Blasi.
"Non condurre più Le Iene è stata una decisione mia, anche un po’ sofferta perché mi trovavo bene - ha detto il comico - Però, purtroppo… non l’ho fatto e ho lasciato ad altri la possibilità di farlo, perché portavo a casa il malessere italiano. Io purtroppo vivendo quei dossier, quei servizi di pedofili, di politici sbagliati, di gente di malaffare, ogni volta tornavo a casa e ci stavo male. E allora ho detto: ‘ma a me chi me lo fa fare?'… non ce l’ho fatta, psicologicamente. Mi sembrava di aver fatto il mio…”.

Brignano, poi, parlado di chi l'ha sostituito nella trasmissione in tv, Teo Mammucari, ci è andato giù piuttosto duro: "Io ho portato i monologhi nel programma, cosa che Mammucari non sa fare. Gioca a fare quello che non sa fare, poveraccio. Frecciatina? Ma che frecciatina! Ci vorrebbe ‘na spingarda a pompa! Nun è capace di fare i monologhi, e questo lui lo sa, e lo sa anche il suo commercialista".

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!