15/6/2016 | 3 MINUTI DI LETTURA

Enrico Vanzina contro Christian De Sica: 'L'ho cancellato'. L'attore replica: 'Dispiaciuto? Sono felice come una Pasqua'

  • Christian De Sica, Enrico Vanzina rompe con l'attore che risponde alle accuse

Enrico Vanzina si scaglia contro Christian De Sica. Con una lettera aperta pubblicata sulle pagine del Messaggero lo sceneggiatore, fratello di Carlo Vanzina, annuncia la fine dell'amicizia con l'attore. Il 65enne non rimane in silenzio. Sul sito del Giornale arriva la sua replica, in cui non si dice affatto dispiaciuto.

Enrico Vanzina rompe la sua amicizia con Christian De Sica, che replica allo sceneggiatore

L'annuncio choc di Enrico Vanzina giunge senza un motivo preciso. Lo sceneggiatore, commentando le tre grandi delusioni che lo hanno colpito nell'ultimo periodo, scrive: "Che brutto mese. Ho perso su tutta la linea. La mia Roma ha perso un campionato che, nove mesi fa, diceva di volere e potere vincere. Poi la sconfitta, domenica scorsa alle elezioni comunali. Infine, ho perso un grande amico, Christian De Sica. Ha fatto parte degli affetti veri della mia vita, ma l'ho cancellato. Delle tre cose è quella che mi dispiace di più". Non spiega le sue ragioni, aggiunge semplicemente: "Non entro in pettegolezzi privati perché sono un signore. Io".
Secondo alcuni rumors Enrico Vanzina sarebbe arrabbiato con Christian De Sica per non essere stato invitato dall'attore al matrimonio della figlia, Maria Rosa, celebrato a Capri qualche giorno fa.
La replica di Christian De Sica non si fa attentere. Interrogato dal Giornale sulla faccenda, precisa: "Non so proprio cosa dire. Uno che se ne esce così, d'emblée, con dichiarazioni simili... Non merita alcun commento. E' una vera cretinata, una cosa per nulla importante. Dispiaciuto? Io sono felice come una Pasqua". E sottolinea infine: "Io sono molto amico del fratello Carlo. Enrico l'ho frequentato solo per motivi di lavoro".
Anche se il legame non è così profondo, il sodalizio tra i due è nato comunque nel 1993, quando hanno lavorato insieme in "Sapore di mare". A seguire, lo stesso anno, "Vacanze di Natale". Poi sono arrivati altri film come "Vacanze in America", "Fratelli d'Italia" (diretto da Neri Parenti, ma sceneggiato dai due fratelli), "S.P.Q.R.", "Uomini  Uomini  Uomini" (diretto dallo stesso De Sica e da lui scritto proprio insieme a Enrico), "A spasso nel tempo", "Vacanze di Natale 2000", fino a "Vacanze di Natale a Cortina" del 2014. Ora un addio che lascia di stucco.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!