11/10/2019 | 4 MINUTI DI LETTURA

Eva Henger ancora sulla figlia Mercedesz e Lucas Peracchi: 'Ho parlato perché almeno adesso lui sa di avere gli occhi puntati addosso, non può sbagliare’

  • Vorrebbe si allontanassero, ma già sa che non accadrà
  • Per la bionda il rapporto della 28enne e del 33enne è come una droga

Eva Henger sulle pagine di Spy torna a parlare della figlia Mercedesz e del suo fidanzato Lucas Peracchi e conferma tutte le accuse fatte all’ex tronista. “Preferirei si allontanasse da lui - dice al giornale - ma so che non succederà”. E aggiunge quasi rinfrancata: "Ho parlato perché almeno adesso lui sa di avere gli occhi puntati addosso, non può sbagliare".

Eva Henger torna a parlare della figlia Mercedesz e del suo fidanzato Lucas Peracchi

“All’inizio io e mio marito (Massimiliano Caroletti, ndr) abbiamo accolto Lucas, era molto educato e si comportava bene. Ma poi, già dopo due mesi, ho saputo che lui aveva alzato le mani su mia figlia, le aveva rotto il telefono, l’aveva lasciata in mezzo alla strada. Mercedesz, dopo quel primo strappo, mi chiamò in lacrime e io le dissi di lasciare Lucas, quello non era amore”, racconta al settimanale la 46enne.

“Il giorno dopo già lo giustificava, dicendo che lo avrebbe perdonato perché era pentito. I violenti sono sempre così, prima ti picchiano e poi si pentono: sarebbe meglio che non lo facessero proprio. Sono venuti insieme a trovarci in Ungheria, e Lucas ha chiesto scusa a tutta la mia famiglia. Continuavano a litigare anche quando andava tutto bene, Lucas doveva fare casino perché deve sfogare la sua rabbia”, continua Eva Henger.

La relazione tra la figlia Mercedesz e Lucas Peracchi stando alle parole di Eva si è fatta sempre più morbosa: “E’ successo di tutto: Mercedesz e Lucas si sono lasciati e ripresi, finché lui non mi ha chiamata per screditare mia figlia. Ho subito parlato con Mercedesz e lei mi ha confessato che le botte non erano finite. Ha provato di nuovo a lasciarlo ma quel rapporto è come una droga, un’ossessione. Sono tornati insieme ma, questa volta, mi sono sentita di dire a Lucas che deve essere meno infantile: non lo avessi mai fatto!”.

La 46enne svela: 'Ho parlato perché almeno adesso lui sa di avere gli occhi puntati addosso, non può sbagliare'

“Ha cominciato a insultarmi sui social senza nominarmi, voleva a tutti i costi una mia reazione per creare un caso mediatico e finire in tv e sui giornali. Mi ha mandato un messaggio molto violento su Whatsapp e, a quel punto, ho chiamato Mercedesz. 'Perdonalo', mi ha pregato lei, ma da lui non ho mai ricevuto scuse, anzi, ha detto che ero io a dovermi scusare. Dopo quel diverbio mia figlia è sparita. Temo costretta da Lucas”, dice ancora la Henger.

Poi Lucas e Mecedesz hanno litigato nuovamente. Il 33enne ha accusato la 28enne di aver avuto una storia con Andrea Montovoli, che non c’entrava nulla. Quando tutto è stato chiarito, Mercedesz sarebbe definitivamente scomparsa dalla vita di Eva, così confessa lei.

La showgirl è amareggiata e sulla figlia Mercedez ospite a Domenica Live per chiarire la vicenda sottolinea: “Mi dispiace vederla in difficoltà, sembrava che avesse paura di sbagliare a pronunciare le parole di Lucas. Lui l’ha allontanata da tutti, l’ultima frase che mia figlia mi ha detto al telefono è stata: ‘Mamma ti amo’”.

Poi aggiunge quasi sollevata: “Preferirei che Mercedesz si allontanasse da lui, ma visto che è innamorata so che non succederà. In ogni caso ho fatto bene a sollevare il problema perché ora Lucas si sente gli occhi puntati addosso e, per un po’, non può sbagliare”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!