29/1/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Eva Henger interrogata 3 ore in questura dopo la querela di Francesco Monte: Barbara D’Urso lo rivela a Pomeriggio 5

  • Dopo la querela di Francesco Monte, Eva Henger a lungo in questura
  • La 46enne avrebbe portato molti documenti con sé per difendere la sua posizione

Eva Henger, dopo la querela di Francesco Monte, causata dalle sue accuse durante la scorsa Isola dei Famosi, quando l’ex tronista è diventato il protagonista, suo malgrado, dello scottante ‘canna gate’, è stata interrogata per ben tre ore in questura. Lo svela Barbara D’Urso durante Pomeriggio 5.

Eva Henger interrogata 3 ore in questura dopo la querela di Francesco Monte

Eva Henger si è sottoposta a un lungo interrogatorio in questura dopo la querela di Francesco Monte, che le è stata notificata e di cui ha dato notizia durante Domenica Live. Del resto proprio in televisione l’ex pornostar aveva rassicurato Carmelita, dicendole che le avrebbe dato immediatamente notizie in merito, se ci fossero state novità sulla questione. E così è stato.

Eva Henger non è andata a Pomeriggio 5, è stata Barbara D’Urso a raccontare ai telespettatori che la mamma di Mercedesz Henger è stata interrogata per ben tre ore in questura a Roma. La bionda, stando al racconto della conduttrice, ha portato con sé molti documenti per difendere la sua posizione e replicare così, con le carte in mano, a Francesco Monte. Dopo la querela del 28enne, arrivata a un anno di distanza dal reality, il ‘canna gate’ torna d’attualità e si riaccende il dibattito: il pubblico è nuovamente diviso. C’è chi sta dalla parte del pugliese, ora felicemente fidanzato con Giulia Salemi, e chi invece lo attacca e difende l’affascinante Eva.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!