26/6/2017 | 3 MINUTI DI LETTURA

Fabio Fazio: tante polemiche sul compenso Rai 'aumentato': i 2,8 milioni di euro l'anno provocano un polverone

  • Polemiche per il compenso aumentato di Fabio Fazio, che trasloca su Rai Uno
  • Il caso dello stipendio del conduttore rischia di finire in tribunale...

Fabio Fazio rimane in Rai e con un compenso aumentato che provoca un mare di polemiche. I 2,8 milioni di euro l'anno fanno storcere il naso a molti.

Fabio Fazio è nel centro del mirino: tante le polemiche sul compenso Rai 'aumentato'

Aveva fatto intendere che forse non sarebbe rimasto, invece Fabio Fazio trasloca su Rai Uno con un compenso cresciuto di un milione. Condurrà  32 prime serate e 32 seconde serate. Sarà al timone la domenica in prima serata (per tre ore) di "Che tempo che fa". Nel cast fissi Luciana Littizzetto e Nino Frassica. Avrà pure una seconda serata innovativa di lunedì. .

L'accordo siglato con la Rai così come il compenso di Fabio Fazio soddisfano il direttore generale Mario Orfeo e la presidente Monica Maggioni, ma creano polemiche. Per Michele Anzaldi, Pd, "il rinnovo del contratto a Fazio per ben 4 anni, con un aumento del 50% sul compenso, è un vero schiaffo agli italiani che fanno sacrifici e alla povertà, al Parlamento che ha approvato una legge ora disattesa con il tetto a 240 mila euro e alla commissione di Vigilanza". Maurizio Gasparri, Forza Italia, parla di "vergognosa pioggia di euro". Il segretario della Lega, Matteo Salvini dice: "Pare che la Rai voglia regalare a Fabio Fazio un contratto da più di 11 milioni di euro per quattro anni, 2.8 milioni di euro all’anno. E poi chiedono il canone a disoccupati e pensionati. Per me è una vergogna". Roberto Fico, del M5s, attacca: "Uno scandalo, un comportamento vergognoso".

Ora lo stipendio di Fazio rischia pure di finire in tribunale. Il Codacons, per bocca del presidente Carlo Rienzi, vuole fare chiarezza sul nuovo contratto: "E' una sorta di furto con destrezza, tenuto conto della natura pubblica della Rai". L'associazione consumatori presenterà un esposto alla Corte dei Conti e alla magistratura ordinaria, così come il dem Anzaldi lo farà all'Anac. Intanto da Viale Mazzini smorzano le polemiche e assicurano che il compenso non è stato aumentato, ma facendo i conti dei suoi show non è ancora tutto così chiaro e anche il popolo del web rumoreggia.


 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!