7/6/2018 | 2 MINUTI DI LETTURA

Fabiola Sciabbarrasi e il ricordo di Pino Daniele: 'Non è vero che con il tempo il dolore si attenua. Penso a lui ogni giorno ma putroppo ci sono tante persone che mi hanno voltato le spalle'

  • Per Fabiola Sciabbarrasi il ricordo di Pino Daniele è ancora fonte di dolore
  • A distanza di 3 anni non ha smesso di piangere la sua scomparsa

Per Fabiola Sciabbarrasi il ricordo di Pino Daniele è ancora fonte di dolore. Al settimanale Grazia confessa di pensare a lui ogni giorno e che la sofferenza per la sua prematura scomparsa, il 4 gennaio del 2015, non si è affatto attenuata con il passare del tempo. La seconda moglie del cantante si sfoga inoltre contro persone che considerava amiche e che invece l'hanno profondamente delusa.

Fabiola Sciabbarrasi ricorda Pino Daniele 

Mentre Napoli si prepara ad omaggiare Pino Daniele con un concerto allo Stadio San Paolo giovedì 7 giugno, Fabiola Sciabbarrasi in suo ricordo dichiara: "Chi sostiene che con il tempo il dolore si attenua, dice una sciocchezza. Non passa giorno che non pensi a Pino".
La Sciabbarrasi e Daniele sono stati a lungo sposati e insieme hanno avuto tre figli: Sara, Sofia e Francesco. La sofferenza per la perdita di quello che ormai era l'ex marito, nel cuore di Fabiola, a distanza di tre anni, non è mai scemata.

Fabiola e il cantante hanno avuto tre figli insieme 

La donna nell'intervista si lascia anche andare a un duro sfogo e afferma di essere profondamente delusa da coloro che si professavano amici di una vita, suoi e di Pino, e che invece alla prima occasione le hanno voltato le spalle.
"Sono arrivate alcune docce fredde - spiega - e non è stato facile. Alcune persone con cui ho trascorso una vita intera non mi hanno fatto neppure una telefonata. Sono state la delusione più grande ma mi hanno resa più forte"

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!