12/6/2017 | 4 MINUTI DI LETTURA

Fabrizio Corona condannato a un anno: la procura ne aveva chiesti 5. L'imprenditore esulta. In aula la dedica a Silvia Provvedi che scoppia a piangere

  • Dedica a Silvia Provvedi, poi la sentenza: Fabrizio Corona condannato a un anno
  • Cadute due imputazioni, ma resta in carcere. In lacrime la fidanzata commossa

Fabrizio Corona è stato condannato a un anno, la procura ne aveva chiesti 5 per lui. L'ex manager dei paparazzi era tornato in carcere a ottobre scorso dopo che erano stati scoperti circa 2,6 milioni di euro in nero nascosti in parte nel controsoffitto della sua storica collaboratrice, Francesca Persi, in parte in due cassette di sicurezza in Austria. Arriva il verdetto, ma pure la dedica di Fabrizio a Silvia Provvedi, fatta in aula.

Fabrizio Corona condannato a un anno, pa procura ne aveva chiesti cinque

Fabrizio Corona è stato condannato a un anno, tre mesi, invece, la pena decisa per Francesca Persi.  Il collegio presieduto da Guido Salvini ha fatto cadere due delle imputazioni che pendevano sulla testa di Corona: l'intestazione fittizia dei beni in relazione ai soldi in contanti e la violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione. E' stato condannato a un anno solo per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

Fabrizio Corona alla lettura della sentenza ha esultato. Ha picchiato i pugni sul tavolo e si è rivolto al suo avvocato, dicendogli: "Sei un grande!". In aula hanno gioito anche la mamma di Fabrizio Corona, Gabriella, e la fidanzata, Silvia Provvedi, prima commossa per la dedica di Fabrizio, arrivata inaspettata.

In aula, prima della sentenza, il 43enne ha fatto una dedica alla fidanzata, Silvia Provvedi

Fabrizio Corona non uscirà dal carcere. "Il Tribunale di sorveglianza ha revocato il suo affidamento, ma, essendo venuto meno il mandato di cattura, le cose cambiano di molto. Fabrizio riprenderà, quindi, il suo percorso", ha spiegato il legale Ivano Chiesa. Sono cinque gli anni restanti dovuti al cumulo delle pene definitive. Chiesa, insieme al collega Luca Siritti, ha annunciato che presenterà un'istanza per la concessione di un nuovo affidamento in prova.

Fabrizio Corona nel rilasciare le sue ultime dichiarazioni spontanee, prima che i giudici si ritirassero in camera di consiglio per decidere, ha voluto fare una dedica a Silvia Provvedi

Il post dell'amico Gabriele Parpiglia accompagnato da una foto che ritrae il giornalista con la mamma di Fabrizio, Gabriella

"Fuori sono rimaste mia madre, che si sta occupando di mio figlio e ormai sta diventando vecchia - ha detto l'ex agente - e la mia fidanzata che è molto giovane ma è unica e speciale, e quello che ha fatto per me non l'avrebbe fatto nessuna donna. Ho questa piccola famiglia, mi aspetta ed è l'unica cosa che voglio, i soldi non mi interessano, potete anche tenerveli. Datemi ciò che è giusto e fatemi riprendere il percorso da dove lo avevo interrotto".

La mora di Le Donatella è scoppiata a piangere. Poi, dopo la sentenza, ha detto: "Spero esca presto dal carcere, oggi è finalmente uscita la verità". Post di felicità sul social anche dell'amico di Corona, Gabriele Parpiglia.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!