12/3/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

Fabrizio Corona ricoverato in psichiatria al Niguarda di Milano: ecco come sta

  • E’ piantonato dai poliziotti del carcere di Opera
  • Il 46enne tornerà in cella appena dimesso dall’ospedale

Fabrizio Corona, dopo essersi ferito alle braccia per protesta contro i magistrati del tribunale di Sorveglianza, che hanno deciso di revocargli il differimento pena in detenzione domiciliare e farlo tornare in carcere, e tutto quel che ne è seguito, urla, spintoni con le forze dell’ordine prima di salire sull’ambulanza e un mancamento, è stato ricoverato in psichiatria all’ospedale Niguarda di Milano.

Fabrizio Corona ricoverato in psichiatria al Niguarda di Milano: ecco come sta

L’imprenditore ha trascorso la notte nella struttura sanitaria. E’ piantonato dai poliziotti del carcere di Opera. Il 46enne tornerà in cella appena dimesso dall’ospedale.

VIDEO

“Fabrizio resta ricoverato qualche giorno - ha spiegato il legale di Corona, Ivano Chiesa, subito dopo il ricovero - Meno male che sta bene, sono allibito per un provvedimento profondamente ingiusto e sbagliato che colpisce un uomo certo non pericoloso e che stava seguendo un percorso di cura". L’avvocato poi ha ribadito: ”E’ un giorno triste per la giustizia italiana”. Ritiene la decisione del tribunale profondamente ingiusta.

l 46enne tornerà in cella appena dimesso dall'ospedale

Chiesa ha sottolineato la sua opinione su quanto avvenuto anche in una lettera inviata a Dagospia: “Quello che ho detto è la verità. Ero presente e ho visto. Sono intervenuti il 118 e dieci dico dieci agenti di polizia. Ora Fabrizio è in ospedale e li rimarrà in osservazione medica e psichiatrica. Non è il caso di ironizzare su una vicenda umana e giudiziaria così grave. Il suo arresto è profondamente sbagliato e ingiusto e ignora il parere di tutti gli esperti incaricati dallo stesso Tribunale”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!