5/4/2018 | 2 MINUTI DI LETTURA

Gerry Scotti su Fabrizio Frizzi: 'Soffriva per le ingiustizie subite, ha ingoiato tanti rospi. In Rai ci sono persone che si dovrebbero vergognare’

  • Ha subito delle ingiustizie, dice la sua su Fabrizio Frizzi Gerry Scotti
  • ‘Qualche pecca nel meccanismo c'è stata e lui ha saputo passarci sopra’

Gerry Scotti parla di Fabrizio Frizzi, che conosceva e a cui voleva un gran bene. La morte del popolare conduttore Rai ha lasciato un vuoto immenso anche nel presentatore Mediaset, che a pochi giorni dalla sua scomparsa a Chi sottolinea le ingiustizie subite dal 60enne: secondo Gerry questi dispiaceri portati dentro non gli hanno fatto bene.

Gerry Scotti parla dell'amico Fabrizio Frizzi a pochi giorni dalla sua morte: 'Soffriva per le ingiustizie subite'

 "Fabrizio soffriva per le ingiustizie subite, ha ingoiato tanti rospi. In Rai ci sono persone che si dovrebbero vergognare”, dice Gerry Scotti. Fabrizio Frizzi è nel suo cuore e in quello di tanti altri.

"A Fabrizio è capitato un paio di volte di dover mandare giù un rospo e non credo che abbia fatto bene né alla carriera né alla salute, qualche pecca nel meccanismo c’è stato e lui ha saputo passarci sopra e portare il suo impegno rimanendo Fabrizio Frizzi, spiega ancora Gerry Scotti al settimanale.

Le ingiustizie subite da Fabrizio Frizzi nel corso della sua carriera in tv sono messe in primo piano da Gerry Scotti. Che poi aggiunge: "Meritava certamente di più, ma penso che le signore che mi hanno baciato al suo funerale abbiano capito più di tanti altri l’importanza e il privilegio di essere come lui".

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!