11/3/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

Federica Panicucci furiosa col giornalista: 'Mi ha offesa, voglio essere libera di vestirmi come più mi piace’

  • La conduttrice si sfoga dopo un tweet che proprio non le va giù
  • ‘Davvero ancora oggi, nel 2021, si puo? giudicare una donna basandosi su come e? vestita?’

Federica Panicucci è furiosa col giornalista ‘colpevole’ di aver scritto un tweet che proprio non le va giù. “Da qualche tempo la Panicucci si veste come una persona normale”, ha cinguettato Giuseppe Candela, accompagnando le sue parole con l’hashtag Mattino 5. “Mi ha offesa, voglio essere libera di vestirmi come più mi piace”, sottolinea la conduttrice nel suo lungo post pubblicato su Instagram.

Federica Panicucci furiosa col giornalista: 'Mi ha offesa, voglio essere libera di vestirmi come più mi piace'
Federica Panicucci furiosa col giornalista: 'Mi ha offesa, voglio essere libera di vestirmi come più mi piace'

“Stamattina un giornalista ha pubblicato questo tweet che mi riguarda. Permettetemi qualche considerazione. Verrebbe naturale chiedere innanzitutto quali sono secondo lui le ‘donne non normali’ e come si vestono, sempre secondo lui, le ‘donne non normali’”, esordisce la Panicucci.

Ma vado oltre perché la questione secondo me è ben più seria - continua la presentatrice - a questo proposito vi chiedo: ma davvero ancora oggi, nel 2021, si può giudicare una donna basandosi su come è vestita? Dalla lunghezza della sua gonna o dai suoi pantaloni aderenti?”.

La conduttrice si sfoga dopo un tweet che proprio non le va giù

“Ma davvero ancora oggi, nel 2021, l’aspetto esteriore di una donna, o meglio, il suo guardaroba, può essere motivo di giudizio? Può davvero ancora accadere che un uomo, un giornalista come in questo caso, giudichi la ‘normalità’ di una donna attraverso i suoi vestiti?”, sottolinea ancora la 53enne.

“Intendiamoci, un vestito può piacere o meno, ed è lecito ma la ‘normalità’ di una donna non può certo passare da questo - chiarisce Federica Panicucci - Varrebbe la pena ricordare al signore che oggi fortunatamente le donne non sono più ‘oggetti’ da valutare in base alla misura del tacco che portano”.

Il suo sfogo continua: è davvero delusa dalle parole del professionista. “Sono stanca di leggere ancora messaggi come questi dopo anni di battaglie, stanca come tutte le donne che vengono giudicate sulla base di criteri idioti e insensati”, sbotta.

Poi chiosa perentoria: “La prossima volta che vorrà scrivere di me, critichi la mia professionalità ed eviti di scivolare in stereotipi che oggi, mi lasci dire, sono francamente inaccettabili. Perché Lei, oggi, con il suo tweet, non ha offeso me, ma ha offeso tutte le donne giudicandole ‘normali’ o non ‘normali’ in base al vestito che indossano.Vogliamo essere libere, noi donne, di vestirci e di mostrarci come più ci piace”.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!