23/9/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Rosario Fiorello torna mondano alla prima di 'Italy in a day' a Roma

  • Ciuffo lungo sulla fronte per nascondere la cicatrice, ricordo dell'incidente dello scorso marzo

Un anno fa era stato uno dei testimonial del progetto. Rosario Fiorello aveva invitato gli italiani a partecipare a "Italy in a day". "Questo è il nostro momento, il momento di fare il nostro film", aveva detto. Ed ora è tornato mondano proprio per la prima della pellicola, posando per i flash all'Auditorium della Conciliazione a Roma.
E' la sua prima volta sul tappeto rosso dopo il pauroso incidente che l'ha visto protagonista lo scorso 3 marzo, quando, a bordo della sua Vespa, su via della Camilluccia a Roma, ha investito il signor Mario Bartolozzi, 73 anni, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. Lo showman 54enne ha scelto un look casual. I capelli li porta più lunghi del solito. Negli ultimi tempi aveva abituato i suoi fan a un taglio cortissimo, ma, avendo riportato un trauma cranico per il quale sono stati necessari ben venti punti di sutura proprio sulla fronte, probabilmente il ciuffo cadente gli serve proprio a mascherare la cicatrice.

Rosario Fiorello torna mondano con il fratello Beppe alla prima di 'Italy in a day' a Roma

Fiorello ha sorriso amabile e istrionico più del solito. Tutto pare essere tornato alla normalità. Pian, piano è tornato alla sua vita, grazie alla famiglia, alla moglie Susanna Biondo, che gli è sempre rimasta accanto, alla primogenita della donna, Olivia, e alla piccola Angelica, 8 anni.

Lo showman ora porta i capelli più lunghi con il ciuffo che gli copre la fronte, per nascondere la cicatrice, segno indelebile dell'incidente in cui è stato coinvolto lo scorso 3 marzo

Entusiasta di "Italy in a day", non avrebbe rinunciato ad esserci per nulla al mondo. Per realizzare il lungometraggio, Gabriele Salvatores ha dovuto scegliere tra i 44 mila 197 video ricevuti da chi ha accettato l'invito di girare un filmato durante le 24 ore del 26 ottobre 2013. Lo ha fatto non da solo, ma con la squadra di Indiana Production e Rai Cinema. Il risultato è stato il primo film collettivo e social, che alla 71esima Mostra del Cinema di Venezia è stato tra i più applauditi. Sarà in sala il 23 settembre per un solo giorno, poi lo si potrà gustare su Rai3 il 27. Rosario farà sicuramente il bis, lui che del social network ha fatto la sua seconda casa.

 

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!