22/9/2016 | 4 MINUTI DI LETTURA

Francesca Cipriani parla a 'Pomeriggio 5' dell'arresto del fidanzato Giovanni Cottone: 'Per me è un incubo'

  • Francesca Cipriani in lacrime per l'arresto di Giovanni Cottone
  • 'Ero all'oscuro di tutto, non me lo aspettavo', ha dichiarato

Francesca Cipriani, ospite di Barbara D'Urso a "Pomeriggio 5", ha parlato dell'arresto del fidanzato Giovanni Cottone, ex marito di Valeria Marini. L'uomo è accusato di bancarotta, truffa aggravata, peculato e reati tributari e bancari.

Francesca Cipriani a 'Pomeriggio 5' per parlare dell'arresto del fidanzato Giovanni Cottone

"Non l'ho né visto né sentito - ha dichiarato l'ex gieffina - Sapevo che era fuori per lavoro. Ho letto l'Ansa lunedì e ho saputo così che era stato arrestato".
Francesca e Giovanni Cottone, prima dell'arresto, si frequentavano assiduamente: "Lui ha iniziato a corteggiarmi a giugno - ha raccontato la Cipriani - Io ero abbastanza contenta, perché era un uomo di altri tempi che mi corteggiava a differenza di uomini che ho avuto in passato e che non sapevano nemmeno cosa fosse il corteggiamento. Andava tutto bene. Siamo stati anche a Venezia questa estate"

L'ex gieffina a un certo punto non è riuscita a trattenere le lacrime

"Ci sentivamo tutti i giorni - ha proseguito Francesca - Barbara io non ho parole. Ero all'oscuro di tutto. Ora lui  è in custodia cautelare. Spero che sia innocente e che dica la sua. Sono stravolta. Non lo sento da sabato. Aveva il telefono staccato. Non l'ho cercato a casa perché sapevo che era fuori Milano".
La D'Urso ha poi mandato in onda l'intervista alla mamma della Cipriani: "Quando l'abbiamo saputo mi trovavo con mia figlia e siamo rimaste esterrefatte - ha dichiarato la donna -Sinceramente non me l'aspettavo. Non lo conosco personalmente, ma vedevo mia figlia serena e tranquilla. La riempiva di attenzioni e sembrava una persona affidabile. Sono senza parole. Vediamo come procedono le cose. Mi auguro che ne esca fuori al meglio".

Francesca ha detto alla D'Urso di essere all'oscuro di quanto stava per succedere a Cottone

In studio Francesca a un certo punto non è riuscita a trattenere le lacrime: "Sono sfortunata in amore. Me ne capita una dietro l'altra - ha detto - Non ne posso più. Troppi casini anche nelle storie precedenti che ho avuto".
La D'Urso però le ha fatto notare che qualcosa su Giovanni Cottone già si sapeva anche prima del suo arresto: "Non hai trovato proprio un agnellino", ha sottolineato la conduttrice. "In passato sì - ha risposto la Cipriani - ma con me era una persona deliziosa". Poi la ragazza ha mandato un messaggio al fidanzato: "Sono triste, stressata e mi auguro che avrai modo di poterti scagionare e che tutto questo non sia vero. Per me è un incubo".

La Cipriani durante l'intervento per rimuovere il tatuaggio sul seno sinistro

Dopo l'intervista Francesca Cipriani è rimasta in studio e ha partecipato al talk sulla chirurgia estetica. L'ex gieffina ha deciso di rimuovere il tatuaggio a forma di rosa che aveva sul seno sinistro: "Per una nona di seno non va più bene, perché da una rosa può diventare un giardino, quindi ho deciso di farmelo togliere", ha spiegato.

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!