27/10/2014 | 3 MINUTI DI LETTURA

Francesca de Andrè: 'Mi manca il mio gemello, piango per lui', ha dichiarato la ragazza a 'Domenica Live'

  • La figlia di Cristiano De Andrè ha parlato anche di Alba Parietti

Francesca De Andrè è tornata negli studi di "Domenica Live". Non molte settimane fa, sempre a Barbara d'Urso, aveva raccontato di quando, appena 15enne, fu messa in un orfanotrofio. Stavolta ha parlato del rapporto con i suoi fratelli: "Sono stata sempre quella più ribelle - ha detto la nipote di Fabrizio De Andrè, figlia di Cristiano - Da Quando sono uscita di casa, ho fatto una fatica immensa a mantenere contatti con loro. Ci sono troppi alti e bassi nel nostro rapporto. Mio fratello gemello mi manca da morire, è una sorta di primo uomo della mia vita. E' uno degli argomenti per cui piango più spesso".

Francesca De Andrè ospite di 'Domenica Live' ha parlato del difficile rapporto con i fratelli, in particolar modo le manca il suo gemello

Francesca ha anche parlato del post scritto da Alba Parietti su Facebook dopo il suo intervento a "Domenica Live", dove attaccava direttamente l'ex Cristiano De André come padre: "Alba è una donna che non si risparmia mia di dire la sua - ha dichiarato la ragazza - è una donna con gli attributi. Quello che è stata la loro storia e i loro problemi non li conosco al cento per cento. Ci sono state occasioni in cui si sono messi a discutere e io c'ero. Quello che poi è il loro rapporto preferisco evitare di commentarlo perché non lo conosco al 100%. E anche quella che è l'opinione di Alba nei confronti di mio padre. Io ho sentito di dire quello che è stato il mio rapporto con mio padre tra alti e bassi. E' un uomo sereno, sta bene, è tranquillo". La De Andrè ha poi detto che vorrebbe riallacciare i rapporti con i fratelli e la madre.

Francesca De Andrè ora vuole rillacciare i rapporti con la mamma e i suoi fratelli
Francesca De Andrè insieme al fidanzato Daniele Interrante, la coppia sta vivendo una bellissima storia d'amore

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!