21/1/2021 | 3 MINUTI DI LETTURA

Francesca Pascale contro Salvini: 'Ha valori violenti, piuttosto voterò Paperino’

  • L’ex compagna di Silvio Berlusconi ricorda quando il leader della Lega offendeva gli italiani delle regioni del Sud
  • Poi afferma che piuttosto che sostenere una persona ‘dai valori razzisti e violenti’, voterebbe Paperino

Francesca Pascale, ex compagna di Silvio Berlusconi, non le manda a dire. La bionda partenopeo stavolta spara a zero su Matteo Salvini, ricordando come il leader della Lega ha storicamente attaccato e in qualche modo offeso milioni e milioni di italiani, definendo i nostri connazionali che si sono spostati dal Sud al Nord per lavorare dei “fannulloni”.

Nelle sue Instagram Stories ha pubblicato un vecchio post di Salvini su Twitter, dove si legge il pensiero dell’ex Ministro: “Qualcuno mi chiede cosa penso degli italiani che vivono all’estero, ed io rispondo sempre che ognuno dovrebbe vivere nel proprio paese e dovrebbe partecipare alla crescita dello stesso. Chi scappa non merita di stare qui, lo considero un fannullone, e non è un caso che in genere siano sempre MERIDIONALI ed AFRICANI ad andarsene, gente senza la cultura del lavoro.

La Instagram Story di Francesca Pascale, con cui ha attaccato Matteo Salvini e il suo pensiero
La Instagram Story di Francesca Pascale, con cui ha attaccato Matteo Salvini e il suo pensiero

Poi Francesca ha aggiunto il suo commento e ha spiegato non solo di ritenere Salvini un leader dai valori “razzisti” e “violenti” (forse fa riferimento al fatto che il leader del Carroccio è stato un ammiratore e supporter di Donald Trump, l’ex Presidente degli Stati Uniti che ha incitato una rivolta contro le istituzioni democratiche del suo stesso Paese), ma che piuttosto che votarlo, sceglierebbe di dare la sua preferenza addirittura a Paperino.

Francesca Pascale, 35 anni, ha spiegato che piuttosto che votare per una persona dai valori 'razzisti e violenti', come ritiene essere Matteo Salvini, sosterrebbe Paperino
Francesca Pascale, 35 anni, ha spiegato che piuttosto che votare per una persona dai valori 'razzisti e violenti', come ritiene essere Matteo Salvini, sosterrebbe Paperino

“Per non dimenticare. Correva l’anno 2018 (in realtà si tratta del 2014, ndr)! Quest’individuo dai valori razzisti e violenti si appresta a diventare leader indiscusso del centrodestra. Piuttosto voterò Paperino”, ha concluso la 35enne.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!