29/9/2020 | 4 MINUTI DI LETTURA

Francesco Oppini ricorda in lacrime Luana, la fidanzata morta: 'E' stata una cosa troppo forte, le devo ciò che sono’

  • La ragazza è deceduta nel 2006 in un incidente stradale
  • Il figlio di Alba Parietti piange senza trattenersi: ‘Era la vita’

Francesco Oppini ripercorre la sua vita al GF Vip e durante la quinta puntata del reality show piange: è in lacrime per Luana, la sua fidanzata morta nel 2006 a causa di un pauroso incidente stradale.

Francesco Oppini ricorda in lacrime la fidanzata morta: 'E' stata un cosa troppo...'
Francesco Oppini ricorda in lacrime la fidanzata morta: 'E' stata un cosa troppo...'

Il figlio di Alba Parietti e Franco Oppini, 38 anni, aveva mostrato a tutti le lacrime anche in Confessionale nei giorni scorsi parlando della scomparsa della ragazza che ha segnato irrimediabilmente la sua esistenza. Aveva 24 anni quando Luana se n’è andata.

VIDEO

“Purtroppo nel 2006 c’era Luana, era un amore fresco, appena sbocciato, il classico amore passionale che vive un ragazzo d’estate. Nel giorno prima del suo compleanno ebbe un incidente tornando dal lavoro e purtroppo non ne è uscita. E stato qualcosa di troppo forte, all’epoca. Se oggi sono come sono lo devo a lei perché nessuno nella vita mi ha insegnato a sorridere così”, aveva sottolineato.

Il 38enne non la dimentica: la ragazza è deceduta nel 2006 in un incidente stradale

Parlandone nuovamente, non riesce a trattenere la forte commozione. Ad Alfonso Signorini conferma come questo tragico episodio lo accompagni ancora. “L’energia che trasmettono certe persone, che lasciano anche quando non ci sono più. Ti aiutano a vivere. Non c’è un episodio in particolare che ricordi, Luana era energia a tutto tondo. Era una ragazza normalissima che per vivere faceva due lavori: vendeva casa e stava all’ingresso dei locali per far entrare le persone, Faceva due lavori anche per aiutare la famiglia che poteva averne bisogno”, spiega Francesco.

Il figlio di Alba Parietti piange senza trattenersi: 'Era la vita'

E aggiunge: “Sua madre all’epoca scoprì di avere un nodulo al seno. Lei la prendeva con forza al portava a fare delle visite che nessun altro avrebbe potuto convincerla a fare. Lei era vita, e quando le persone sono vita non esiste mai morte, in nessun caso. Avevo 24 anni. Sono stato fortunato ad avere avuto i miei genitori nei momenti di difficoltà”.

Il dolore per la perdita lo ha segnato

Lacrime e forti emozioni, anche se ora c’è Cristina Tomasini nella sua vita, la sua attuale compagna. “E’ un angelo. Non so chi me l’abbia mandata ma qualcuno me l’ha mandata”, sottolinea. “Forse Luana”, afferma di rimando Signorini. “Lo penso anch’io”, chiosa addolorato Oppini.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!