20/01/2004 | 3 MINUTI DI LETTURA

Freddie Ljungberg, niente sesso, si gioca!

Sex symbol e sogno proibito di molte donne: dopo la campagna pubblicitaria in biancheria intima che lo ha reso ufficialmente un connubio perfetto di muscoli e sensualità, Freddie Ljungberg non è interrogato che riguardo al sesso. Amaro boccone per le scalpitanti fan dello svedese dell'Arsenal: Freddie ha smesso di fare sesso prima degli incontri. Il motivo? "Ho notato che i miei piedi rimanevano intorpiditi e non ero aggressivo in campo". Questa la triste rivelazione di Ljungberg.

Fra le tante ammiratrici del bel calciatore, se ne sarebbe aggiunta una di tutto rispetto: bionda, dolce, occhi azzurri, ex Baby Spice. Sembra che Freddie abbia fatto breccia nel cuore di Emma Bunton, dopo un atto di cavalleria a dir poco soprendente: "Abitiamo nello stesso quartiere e una volta, nel mezzo della notte, ho chiamato Freddie e suo fratello per salvarmi da un ragno in casa". Primo approccio, niente male. Fatto sta che ora Emma sarebbe confusa: Freddie è un gran bel ragazzo, non si discute, ma nemmeno il fratellino è da buttare.

Nel frattempo, come puo' il bello dell'Arsenal fare fede alla sua scelta nonostante le continue provocazioni?
In una precedente intervista, il calciatore ha dichiarato di raggiungere la pace dei sensi affidandosi a film erotici la sera prima dell'incontro. A quanto pare, il semplice fatto di "guardare e non toccare" non sarebbe un pericolo per il suo rendimento durante il match.

Tuttavia, lo stallone svedese non è ancora in grado di decidere cosa sia più eccitante: essere un dio del sesso o segnare un goal. "Non credo di poter scegliere" ha ammesso. "Ma la sensazione di portare a casa un punto di fronte ad una folla enorme è indescrivibile."
Sperando che stesse parlando di calcio.

Foto: dalla Rete © Calvin Klein Campaign
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!