28/01/2003 | 2 MINUTI DI LETTURA

Furto di armoniche per Edoardo Bennato

E’ successo pochi giorni fa, a Napoli, quando il cantautore partenopeo dopo una lunga giornata in sala di registrazione si stava ritirando nella sua casa a Bagnoli. Era a bordo di una Bmw, quando decide di fermarsi ad un edicola per comprarsi i quotidiani della giornata, rientrando nell’auto gli si avvicina uno sconosciuto (questa volta non per chiedergli un autografo) chiedendogli le chiavi della macchina.

Il cantante però dopo aver reagito al tentato furto viene ferito ad un braccio (una brutta contusione) guaribile con un po’ di giorni di riposo ed una buona fasciatura. Nella vettura c’erano gli ultimi provini, quelli appartenenti al nuovo lavoro discografico che il cantautore stava preparando per farli uscire al più presto sul mercato, forse proprio la prossima estate: ma non solo, in uno zainetto che Bennato porta sempre con se, c’erano le sue affezionatissime armoniche (i suoi arnesi del lavoro), documenti vari, e quattro paia di occhiali da sole, quelli di scena, che è solito collezionare comprandoli in giro per il mondo, quando va in tournee fuori Italia.

Un vero danno per il cantante che non pensa tanto alle ferite fisiche quanto a quelle morali, causate da quel maledettissimo ladro.
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!