14/9/2021 | 2 MINUTI DI LETTURA

Gemma Galgani ora pensa di rifarsi anche il naso? La sua risposta

  • La 71enne di ‘Uomini e Donne’ incalzata da Tina su una possibile rinoplastica
  • Spiega perché non ha rifatto il naso e perché non intende rifarlo

Gemma Galgani quest’estate ha rifatto il seno. Si è sottoposta ad una mastoplastica dopo che lo scorso anno aveva invece voluto “tirare su” la pelle del viso rivolgendosi al chirurgo per un lifting. E’ tornata in studio a ‘Uomini e Donne’ e durante la prima puntata della stagione si è scontrata con la storica rivale televisiva Tina Cipollari. E’ stata proprio quest’ultima a tirare fuori l’argomento della rinoplastica. Gemma ha infatti un naso importante e visto che ormai ha iniziato a fare un intervento estetico all’anno, secondo la bionda viterbese dovrebbe ora “sistemare” anche quello. “Avresti dovuto rifarti il naso, perché è un naso troppo grosso. Se sei un’esteta, il naso era la prima cosa da rifare”, ha affermato Tina.

Gemma Galgani, 71 anni, quest'estate ha rifatto il seno, lo scorso anno si è sottoposta ad un lifting
Gemma Galgani, 71 anni, quest'estate ha rifatto il seno, lo scorso anno si è sottoposta ad un lifting

A questo punto Gemma ha voluto chiarire con grande sicurezza di non essere assolutamente interessata a modificare il suo profilo. Ha risposto: “Considerato che voglio rimanere me stessa, il naso mi rappresenta e non riuscirei mai a rifarlo”.

Gemma ha fatto sapere di essere molto legata al suo naso importante
Gemma ha fatto sapere di essere molto legata al suo naso importante
Ha modificato anche la forma delle labbra ma una rinoplastica è off-limits
Ha modificato anche la forma delle labbra ma una rinoplastica è off-limits

E’ intervenuta anche Maria De Filippi, che ha chiesto a Gemma se fosse proprio sicura della sua posizione. La 71enne torinese ha quindi ribadito: “No, il naso no, me lo tengo così”.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!

Commenti

Per commentare è necessario registrarsi, una volta sola, alla piattaforma Disqus tramite e-mail o profilo social (Facebook, Twitter o Google). Se non è confermato l'indirizzo mail, il commento resterà in attesa di approvazione.

Inserendo un commento, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato il REGOLAMENTO COMMENTI.