24/9/2019 | 2 MINUTI DI LETTURA

Georgette Polizzi dopo le nozze con Davide Tresse: 'Per avere un figlio mi affiderò alla fecondazione assistita. Non sarà facile’

  • La 36enne affetta da sclerosi multipla dovrà farsi aiutare con la PMA

Georgette Polizzi, dopo le nozze con Davide Tresse il 15 settembre scorso, ora pensa a un bebè. Per avere un figlio la 36enne si affiderà alla fecondazione assistita. La sua malattia, la sclerosi multipla, non le permette di lasciare che la natura faccia il suo corso. Georgette lo confida a Spy.

Georgette Polizzi dopo le nozze con Davide Tresse: 'Per avere un figlio mi affiderò alla fecondazione assistita'

La stilista vicentina, ex volto di Temptation Island, è già al lavoro per avere un bambino. "Un figlio con Davide? Ci stiamo lavorando. Ma non sarà certo facile. La malattia, purtroppo, non mi permette di programmarlo. Lo potrò fare solo con l'assistenza medica perché la malattia mi ha tolto anche questa gioia”, spiega al settimanale.

Georgette Polizzi è fiduciosa, spera di avere la tanto sognata gravidanza, punterà tutto sulla Procreazione Medicale Assistita. “Mi aiuterà la fecondazione assistita. Questa è la mia vita e ho voglia di pensare solo positivo”, sottolinea. Spera con tutti il cuore di diventare madre e sa che la scienza potrà dare a lei e al suo adorato Davide una grande chance per essere una famiglia.

La 36enne affetta da sclerosi multipla dovrà farsi aiutare con la PMA

Georgette già nel 2018 a Nuovo Tv aveva confessato la grande voglia di essere mamma. ”Un figlio? Ci stavamo lavorando e poi mi sono ammalata. Prima devo sottopormi a due cicli di terapia e poi verso marzo posso riprovarci. Quindi non so se arriverò all’altare in dolce attesa, il desiderio c’è”, aveva detto. Non è andata così. E ora con la fecondazione assistita ci sono nuovamente lavori in corso.

 

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!