29/5/2014 | 4 MINUTI DI LETTURA

Chicca del GF13 ospite di Barbara d'Urso a 'Pomeriggio Cinque': 'Leonardo con me solo per visibilità'

  • Francesca Rocco ha parlato del suo ex fidanzato, raccontando la sua versione dei fatti

Il "Grande Fratello" è finito, Mirco ha vinto. La seconda classificata, Chicca, continua a parlare del suo ex fidanzato, il campione di nuotoLeonardo Tumiotto. Ospite di Barbara d'Urso nel salotto di "Pomeriggio Cinque", ha raccontato la sua versione dei fatti, sottolineando di essersi sentita usata per finire in tv e sui giornali di cronaca rosa. Insieme sono stati anche dalla stessa d'Urso: "E' stata una storia iniziata per caso - ha raccontato Francesca Rocco  - io sono stata molto presa da Leonardo, come si è potuto vedere vivo le cose con passione. Mi devono travolgere. Siamo venuti qua principalmente perché lui voleva parlare del suo lavoro, far conoscere quello che lui stava facendo. Io non ho nessun tipo di contatto, non avevo nessun genere di interesse a venire qua da te Barbara. Non ho nulla contro di te, ma è una cosa partita da lui. Quando sono venuta qui eravamo realmente una coppia".

Barbara D'Urso e Chicca del 'Grande Fratello insieme negli studi di 'Pomeriggio Cinque'

Chicca nella Casa ha detto di non aver mai amato Leonardo e quando la d'Urso lo ha rammentato, ha dichiarato: "Non è che non lo ho mai amato. E' che non lo posso definire l'amore della mia vita, quello che mi ha travolto. E' vero, si parlava di bambini, ma in un modo innocente, quando sei con una persona con la quale stai bene e ti fai travolgere, parli del tuo futuro. In quel momento quel pensiero lo condividevo con lui perché era al mio fianco". Della maglietta che Tumiotto le voleva mondare all'interno del loft di Cinecittà, quella con sopra la data 05.07.2012, simbolo del loro amore, l'ex gieffina ha detto: "Guarda, ci serviva una maglietta per pulire i piatti. Io in realtà i piatti non li lavo, non faccio niente. Ovviamente è ironico, è quello che diceva lui. la maglietta magari gliela rispediamo con un bel pacco". Delle foto in cui si scambiavano gli anelli, invece, ha rivelato: "L'anello di fidanzamento sinceramente non so che fine abbia fatto. E' un gesto che lui ha voluto donarmi come una specie di promessa. E' stato carinissimo, sono anche andata dalle mie amiche... In quel momento ho vissuto tutto quello che c'è stato, ma col tempo mi sono accorta che non era cosa... era una storia senza fondamenta. Lo so che ci sono delle foto, ma quelle fedi non esistono. E' finto. Sempre perché io non rientravo in quell'ambito del personaggio pubblico, mi sono trovata in questa situazione finta che ci è stata proposta da una fotografa. In cambio c'era pubblicità e visibilità, per lui più che per me, io avevo il mio lavoro e la mia vita non è cambiata da quando ho cominciato la mia storia con lui". Poi è tornata sulla famosa crociera: "Lui mi ha fatto questo regalo - ha spiegato Chicca - per il mio compleanno, mi disse che mi regalava questo viaggio in un'isoletta di santo Domingo. Io contenta... Questo viaggio ce l'hanno offerto però, a condizione che fossimo andati lì dicendo che ci saremmo sposati e avessimo parlato di finte nozze. Io ho detto: 'Questa cosa non l'accetto'". Infine Francesca, riferendosi sempre all'ex, ha dichiarato: "Signori si nasce, non si diventa". Dal canto suo Leonardo su Facebook ha pubblicato una frase di Guillaume Bouchet, scrittore francese del 1500: "La vera nobiltà si acquista vivendo e non nascendo"

Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!