13/01/2004 | 2 MINUTI DI LETTURA

GF4: Niente prete, ma due gemelle, una coppia e degli stranieri

Nessun sacerdote nella casa del "Grande Fratello 4". Il prete 40enne della provincia di Salerno, don Vincenzo Passante, non entrerà nel bunker di Cinecittà. Troppe le polemiche scaturite dopo la sua eventuale candidatura. Potrebbe, però, far parte del parterre di opinionisti che ogni giovedì si confronteranno nel reality show condotto su Canale 5 da Barbara D'Urso, dove spiegherebbe le ragioni che lo hanno portato ad affrontare il provino per una trasmissione tanto chiacchierata come "Big Brother".

Secondo le prime indiscrezioni farebbero parte della rosa finale di concorrenti due gemelle monozigote, una coppia 'stile' Pasquale e Victoria e degli stranieri. Circa quaranta possibili inquilini da scrutinare fino all'ultimo, anche se già dalla riunione di oggi, martedì 13 gennaio, dovrebbero uscir fuori i nomi dei definitivi 12 o 14 partecipanti alla quarta edizione di "Grande Fratello".

Niente paura, comunque, per gli scartati. Alcuni di loro potrebbero diventare 'riserve' ed avere così l'opportunità di poter rientrare in gioco in caso di uscite o esclusione anticipate. Non resta che aspettare...

Intanto novità clamorose nel design della casa più spiata d'Italia. Arredamento hi-tech unito a mobili stile Luigi XVI, una zona fitness degna di un Re con sauna, piscina e attrezzature sportive all'avanguardia, suite piena di confort per i fortunati premiati e, attenzione, un'anti-suite, la stanza punitiva per i più 'cattivi, dove acqua fredda per lavarsi e balle di fieno per dormire la faranno da padroni ed occuperanno gli incubi del povero malcapitato. Il tutto costruito in uno spazio di 586 mq, contro gli 'appena' 466 mq dello scorso anno.
"Grande Fratello" dà, "Grande Fratello" toglie: concorrenti avvisati...

Foto: E. Rossi ©Gossip.it
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!