17/03/2006 | 3 MINUTI DI LETTURA

Gf6: la casa delle beffe

Il “Grande Fratello” ieri sera si è trasformato nella casa delle beffe: dopo l’eliminazione di Patrizia, i ragazzi hanno dovuto votare un altro coinquilino che sarebbe uscito immediatamente dal gioco. Attraverso un meccanismo un po’ troppo contorto ed articolato, dopo un parimerito tra Fabiano ed Augusto, è stato il bel ciociaro a dover abbandonare il reality. Ma, il suo tragitto verso la porta rossa si è bloccato a metà strada.

In seguito a pianti, lacrime, tragedie cinesi con una Man Lo che per poco non sveniva spossata dai singhiozzi, anche Alessia Marcuzzi era visibilmente commossa, è stato chiesto ai ragazzi uno scambio: la detrazione di 100.000 euro dal montepremi in favore del rientro del loro compagno. I concorrenti, naturalmente, hanno accettato di pagare l’ingente cifra che, almeno quello, verrà devoluta in beneficenza.

C’è già chi sospetta che l'accaduto non sia stato altro che una messa in scena precedentemente architettata dalla produzione del programma. Insomma, un bello scherzo a Fabiano & Co.. Una cosa è certa, se si tratta di mischiare le carte in tavola per aumentare l’audience, gli autori ce la mettono davvero tutta. Anche se, un'altra corrente di pensiero crede sia stato il nome di Fabiano a far cambiare repentinamente le regole quando i giochi ormai sembravano fatti. A che pro? I dubbi rimangono...

Il resto della serata è trascorsa come di consueto: i ragazzi si sono cimentati nell’esame di ungherese con la bella “maestrina”, Eva Henger e, poi, hanno fatto le nomination, quelle vere stavolta…

A contendersi la permanenza nella casa questa settimana sono: Rosario, Simon, Augusto, Eleonora e Fabiano. Quest’ultimo dovrà sfruttare i prossimi sette giorni (visto che potrebbero essere gli ultimi) per cercare di far cadere nella rete del ragno la bella Laura. Ci riuscirà?

TUTTO SUI REALITY SHOW

LE FOTO PIU' BELLE DI ALESSIA MARCUZZI

TUTTO SUL GRANDE FRATELLO

© 2006 GossipNews-Foto: F. Grandesso
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!