19/2/2008 | 3 MINUTI DI LETTURA

Gf8: nomination in rosa

Il "Grande Fratello" continua il suo percorso all'interno della casa di Cinecittà. Ieri sera Alessia Marcuzzi ha condotto una puntata piuttosto noiosa. Le hanno provate tutte per scaldare l'ambiente ma non ci sono riusciti: la polemica su Silvia, che si è scontrata con alcuni coinquilini durante la settimana, ha dato come risultato un confronto fiacco e, sinceramente, privo di senso (chi non ha discussioni all'interno di un reality?). La concorrente si è detta un po' delusa dai contenuti delle conversazioni, non le piacciono i pettegolezzi e non si sente stimolata dalla compagnia. Ma i toni sono rimasti, fortunatamente, pacati, senza grosse scintille.

Come fiacco è stato il tentativo di coinvolgere Alice sulla sua crisi: la ragazza, attratta da Gian Filippo, ha messo in discussione il suo prossimo matrimonio, previsto per il 21 giugno. Peccato che il fidanzato, all'ultimo, abbia rinunciato ad un confronto, lasciando la poltrona vuota e mandando all'aria un bell'omaggio al quadretto che, l'anno scorso, ha visto protagonisti Melita Toniolo e Luca Dorigo. La storia si ripete o siamo a corto di idee?
Anche l'eliminazione non è stata un colpo di scena: con il 72% dei voti, è uscita mamma Carmela, rispettando tutti i pronostici. L'unico momento divertente, forse, è stato lo scherzo a Roberto: gli hanno fatto vedere i genitori, presentati come due nuovi concorrenti, accampati nell'ex campeggio con la mamma che faceva le cotolette alla milanese. Esilarante il papà in vestaglia da camera.
Anche il triangolo amoroso tra Francesco, Christine e Raffaella è cosa trita e ritrita: sembra di vedere la brutta copia di Taricone che si diverte con Cristina Plevani ma mira a Marina La Rosa.

Le nomination, questa settimana, sono tutte al femminile: Lina, Nadia, Christine e Silvia rischiano di doversene andare. Chi uscirà?

COMMENTA SUL FORUM DEDICATO AL GRANDE FRATELLO

Foto: M.Bruni © Gossip
Le news, le foto e i video di Gossip.it GRATIS sul tuo smartphone Android o sul tuo iPhone/iPad: scarica ora l'app!